Tuttosport – Verso Napoli-Milan, la sfida dei numeri 1: rossoneri tra Donnarumma e Reina

Tuttosport – Verso Napoli-Milan, la sfida dei numeri 1: rossoneri tra Donnarumma e Reina

Inizia, con la trasferta del ‘San Paolo’ di Napoli, il dualismo stagionale in casa rossonera tra Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma e l’esperto Pepe Reina

di Daniele Triolo, @danieletriolo

L’edizione odierna di ‘Tuttosport’ spiega come da sabato 25 agosto, ore 20:30, e quindi dalla delicata sfida dello stadio ‘San Paolo‘ di Napoli, il Milan inaugurerà anche il ‘battesimo’ stagionale del dualismo tra i suoi due portieri, ambedue potenzialmente titolari, Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma e Pepe Reina.

Partita speciale, Napoli-Milan, per entrambi gli estremi difensori: Donnarumma, 19 anni, è nativo di Castellammare di Stabia, proprio nella provincia di Napoli, e simpatizzante partenopeo oltre che tifoso rossonero; Reina, 36 anni, è arrivato quest’anno, a parametro zero, al Milan dopo quattro anni, e 182 gare, con la maglia azzurra.

Con questo intreccio, il giovane e l’esperto si avvicinano alla sfida in Campania. In campionato, secondo il quotidiano torinese, parte in vantaggio Donnarumma. Reina ha già dichiarato, in conferenza stampa, che darà battaglia, leale e sportiva, al giovane collega per conquistare un posto in squadra e Leonardo, responsabile dell’area tecnica del Milan, ha demandato all’allenatore Gennaro Gattuso il compito di scegliere il più in forma dei due volta per volta.

D’altra parte, tra un portiere giovanissimo capace di accumulare già tante prodezze ed oltre 100 presenze in Serie A ed uno molto navigato, che vanta nel proprio palmarés due Campionati Europei ed un Campionato del Mondo, non possono esistere gerarchie prestabilite. Ecco perché, magari, con Donnarumma titolare in campionato, Reina, già uomo-spogliatoio a Milanello, potrebbe giocare tutte le sfide di Coppa Italia ed Europa League.

Donnarumma-Reina, la sfida dei numeri 1 rossoneri, è appena iniziata. Entrambi, nonostante la differenza di età, vantano personalità e, soprattutto, come ha ricordato ‘Tuttosport’, un alto costo per la società meneghina: 10 milioni netti in due, i 6,5 che percepisce attualmente il numero 99 ed i 3,5 che ha ottenuto l’ex napoletano dal contratto siglato con la vecchia dirigenza. Per questo si era pensato, inizialmente, ad una possibile cessione di Reina al Chelsea, ma il portiere spagnolo non ha mai avuto intenzione di lasciare il Diavolo: in questo video, le sue parole a tal proposito!

++ Guarda Gratis NAPOLI-MILAN: prova per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy