Tuttosport – Milan, Elliott pensa a Maldini ed Albertini come figure dirigenziali

Tuttosport – Milan, Elliott pensa a Maldini ed Albertini come figure dirigenziali

Il fondo Elliott Management Corporation vorrebbe inserire in società Paolo Maldini e Demetrio Albertini. Anche se spera che il club venga ceduto prima

di Daniele Triolo, @danieletriolo

L’edizione odierna di ‘Tuttosport’ ha fatto il punto della situazione societaria in casa Milan, in particolare sui rapporti, di tipo economico, che intercorrono tra il fondo Elliott Management Corporation e il proprietario e Presidente del club rossonero, Yonghong Li.

I conti sono presto fatti: Yonghong Li dovrà restituire, entro il prossimo 6 luglio, i 32 milioni di euro che, nei giorni scorsi, Elliott ha anticipato all’imprenditore cinese per completare il secondo aumento di capitale da 60 milioni di euro richiesto dal Consiglio d’Amministrazione del Milan. Qualora ciò non succedesse, Elliott avvierebbe, presso il Tribunale del Lussemburgo (competente in materia perché Yonghong Li controlla il Milan con la holding Rossoneri Sport Investments Luxembourg, n.d.r.) le pratiche per subentrare nella gestione della società.

Inoltre, non va dimenticato come, anche nel caso in cui Yonghong Li rimborsasse Elliott, ora, con questi 32 milioni, ne avrebbe sempre altri 380 circa, interessi inclusi, da restituirgli entro il 13 ottobre. Altrimenti, Elliott seguirebbe il medesimo iter burocratico di cui sopra. Secondo il quotidiano torinese, il fondo di Paul Singer preferirebbe che Yonghong Li concludesse la vendita del Milan nel minor tempo possibile, magari finalizzando l’accordo con l’imprenditore italo-americano Rocco Commisso, fortemente intenzionato a rilevare il 70% del club, poiché preferirebbe rientrare del prestito fatto piuttosto che tenere la società per poi rivenderla al primo compratore interessato.

Nell’eventualità in cui, però, Elliott si trovasse nelle condizioni di dover gestire il Milan, come prima cosa, per ‘Tuttosport’, avrebbe intenzione di cambiare l’attuale management. I nomi che sarebbero stati contattati? Umberto Gandini, per 30 anni nell’organigramma societario del Milan ed oggi alla Roma, nonché Paolo Maldini e Demetrio Albertini. Ecco, a proposito di un ritorno in società di Maldini, cosa ne pensa un tifoso rossonero illustre.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy