Tutto pronto per il ritorno in Italia di Yonghong Li

Yonghong Li, proprietario e Presidente del Milan, dovrebbe riaffacciarsi nel nostro Paese a breve: ecco quando potrebbe rivedersi alle nostre latitudini

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Oggi, presso la sede UEFA di Nyon (Svizzera), il Milan presenterà il ‘voluntary agreement’, piano pluriennale di rientro spese per stare entro i parametri del fair play finanziario; lunedì 13 novembre, a ‘Casa Milan’, si terrà l’assemblea dei soci del club rossonero per l’approvazione del bilancio gennaio-giugno 2017. Appuntamenti importanti, questi, ai quali non sta prendendo, e non prenderà, parte, il proprietario e Presidente del Milan, Yonghong Li. Le sue veci sono svolte, come di consueto, dal braccio destro David Han Li, direttore esecutivo della società di Via Aldo Rossi e membro del Consiglio d’Amministrazione del Milan.

Yonghong Li, però, secondo l’edizione odierna di ‘Tuttosport’, dovrebbe riaffacciarsi a breve nel nostro Paese: sarebbe, infatti, previsto un viaggio in Italia entro la fine di quest’anno dopo i blitz avvenuti ad aprile, in occasione del closing per il passaggio di proprietà del club da Fininvest alla sua controllata, la Rossoneri Sport Investment Luxembourg, e quello di fine agosto, quando, a San Siro, ha assistito a Milan-Cagliari, esordio stagionale casalingo per i rossoneri in Serie A.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

L’opinione – “Yonghong Li, impero con pochi soldi ed affari controversi”

L’opinione – “In Cina sanno a malapena chi è Yonghong Li”

L’opinione – “Yonghong Li ama il Milan: ecco cosa significa il suo nome”

L’opinione – “Milan e Yonghong Li, è improbabile che finisca bene”

Pira (Class CNBC): “Yonghong Li non sta cercando nuovi compratori”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy