Spezia-Milan, scatterà l’ora di Mandzukic? | Serie A News

Mario Mandzukic potrebbe anche partire titolare in Spezia-Milan di sabato. Così non fosse, molto probabile che giochi dal 1′ giovedì in Europa League

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Mario Mandzukic AC Milan

Spezia-Milan: possibile maglia da titolare per Mandzukic

 

Mario Mandzukic potrebbe giocare titolare in Spezia-Milan di sabato sera. Lo ha sottolineato il ‘Corriere dello Sport‘ questa mattina in edicola. Il tecnico rossonero, Stefano Pioli, infatti adesso può girarsi verso la panchina e sapere di poter contare su tanti, forti calciatori da poter utilizzare, tanto in Serie A quanto in Europa League, per arrivare in fondo ad entrambe le competizioni.

L’argenteria, nel ruolo di centravanti, non è più soltanto rappresentata da Zlatan Ibrahimović. Ora c’è anche un Mandzukic sul quale fare affidamento. E non è detto che il croato, classe 1986, parta titolare soltanto giovedì a Belgrado, contro la Stella Rossa di Dejan Stanković, nei sedicesimi di finale di Europa League. La prima titolarità rossonera, perché no, potrebbe anche arrivare al ‘Picco‘ di La Spezia. Dove, ad ogni modo, Mandzukic cercherà (subito o a gara in corso) la sua prima gioia milanista.

L’ex attaccante di Bayern Monaco, Atlético Madrid e Juventus ci è andato vicinissimo sabato scorso, in occasione di Milan-Crotone 4-0, quando il portiere ospite Alex Cordaz è volato per togliere dalla porta il colpo di testa, preciso, del nuovo numero 9 rossonero. Qualora si sbloccasse, Mandzukic diventerebbe il 17° marcatore stagionale del Milan di Pioli: una vera e propria cooperativa del gol.

Che giochi o meno titolare a La Spezia o a Belgrado, Mandzukic, ha commentato il ‘CorSport‘, potrà dare un concreto apporto al Milan. Il bomber croato, infatti, è un elemento di assoluta bravura, comprovata esperienza e caratura internazionale. Potrà essere, per Ibrahimović, quello che fu RonaldoIl Fenomeno‘ nel 2007 per Filippo Inzaghi. Il brasiliano non poteva giocare in Champions League (questioni burocratiche), ma faceva rifiatare l’attaccante italiano in campionato. Quell’alternanza favorì la conquista della coppa dalle grandi orecchie, l’ultima vinta dal Diavolo.

Leggi l’intervista di Bennacer: parla di Ibrahimović, Pioli e non solo! Vai alla news >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy