Sacchi: “Calcio italiano migliorato grazie ai giovani”

Sacchi parla del miglioramento nel calcio italiano, soprattutto grazie ai tanti giovani che diverse squadre stanno schierando da titolari.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Il movimento del calcio italiano è in crescita? Secondo Arrigo Sacchi sì. Secondo il “vate di Fusignano” qualcosa sta cambiando, visto che finalmente viene concesso molto più spazio ai giovani. Il Milan a tal proposito è un esempio lampante. I rossoneri sono una delle squadre più giovani della Serie A.

Intervistato da “La Stampa” sull’argomento, Sacchi ha così commentato: “Qualcosa si sta muovendo, basti guardare come Napoli, Roma, Milan, Fiorentina, ma anche a realtà minori come Empoli e Sassuolo, vanno ad affrontare le partite. La svolta sugli italiani nasce perché i nostri giovani hanno valore. Gagliardini lo conosco bene, l’ho cominciato ad apprezzare nelle rappresentative nazionali giovanili quando per quattro anni ho fatto il responsabile della FIGC. Lui, Rugani, Romagnoli, Benassi, Baselli, Belotti e tanti altri hanno presto confidenza con le partite internazionali da quando abbiamo iniziato a farli giocare di più a livello giovanile con la maglia azzurra”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Verso Milan-Cagliari: tutto quello che c’è da sapere sulla sfida contro i sardi

Tutte le nostre news sulla cessione del Milan

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy