Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Roma-Milan 1-2: “Rabbia e coraggio: Roma cancellata” | Serie A News

Franck Kessié (centrocampista AC Milan) celebra la sua rete su rigore in Roma-Milan 1-2 (Serie A 2020-2021) | News (Getty Images)

Roma-Milan, posticipo della 24^ giornata di Serie A allo stadio 'Olimpico', è terminato 1-2 per i rossoneri di Stefano Pioli. Vittoria più che meritata

Daniele Triolo

Roma-Milan 1-2: l'analisi del match di 'Repubblica'

"Roma-Milan, posticipo della 24^ giornata di Serie A allo stadio 'Olimpico', è terminato 1-2 per i rossoneri di Stefano Pioli. Il Milan, come riferito dal quotidiano 'Repubblica' questa mattina in edicola, dunque, è tornato a vincere dopo i recenti stenti, staccandosi dal 'mucchio selvaggio' della zona Champions League alle spalle dell'Inter. Della quale resta il più credibile rivale per lo Scudetto.

"Zlatan Ibrahimović, condottiero rossonero, ha giocato meno di un'ora: uscito per colpa di un problema all'adduttore sinistro. Il Milan era parso subito più in palla della Roma. In meno di 10', in avvio, aveva già sfiorato 4 gol con occasioni macroscopiche capitate allo stesso Ibra, a Fikayo Tomori (gol annullato per fuorigioco), ancora due volte a Zlatan. La prima, con un colpo di tacco terminato di poco a lato e poi un altro gol, anche questo giustamente annullato per offside dello svedese.

"La Roma? Masochista, con un palleggio lento e goffo da dietro, intontita dal pressing alto di un Milan, che, solitamente, tutto questo lo patisce. Gol annullato, per fallo di Gianluca Mancini su Theo Hernández, anche a Henrik Mkhitaryan. La traversa centrata di testa da Simon Kjær uno dei primi segnali della capitolazione giallorossa, arrivata su calcio di rigore (che c'era) per un pestone di Federico Fazio su Davide Calabria scovato dal V.A.R.. Dal dischetto, infallibile come sempre Franck Kessié per il Diavolo.

"Nella ripresa, pari della Roma, grazie all'assist di Leonardo Spinazzola per il piazzato di Jordan Veretout. Ma il Milan, che già aveva perso per infortunio muscolare prima Hakan Çalhanoğlu poi, come detto, Ibrahimović, si è affidato all'inarrestabile Ante Rebić per rimettere il naso avanti. Contropiede fatale, Mancini mandato al bar e nuovo vantaggio rossonero. Quindi, anche il croato si è dovuto arrendere per problemi all'anca.

"Nel finale, occasioni da un parte e dall'altra: la Roma ha chiesto un rigore per un presunto fallo di Theo Hernández su Mkhitaryan, il Milan ne avrebbe voluto un altro per intervenuto di Rick Karsdorp sul polpaccio di Rafael Leão. Nel mezzo, una bella parta di Gigio Donnarumma su Mkhitaryan. Prima sconfitta della Roma in casa in stagione, mentre il Milan riprende la sua marcia verso la Champions. Intanto, dalla Spagna, parlano di un 'affare già chiuso' per il Milan del futuro >>>

tutte le notizie di

Potresti esserti perso