Rifinanziamento del debito: la proposta del fondo Highbridge al Milan

Secondo quanto viene scritto dal Corriere della Sera, la proposta del fondo Highbridge al Milan sul rifinanziamento del debito non coprirebbe l’intera somma

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Come viene evidenziato dal Corriere della Sera, il fondo Highbridge avrebbe presentato una proposta di rifinanziamento del debito che il Milan ha nei confronti di Elliott. A differenza però di quanto si pensava in un primo momento, la somma proposta non coprirebbe tutta la somma necessaria (400 milioni di euro), ma “solo” due terzi. Per questo motivo, Marco Fassone, amministratore rossonero, non ha ancora deciso il da farsi: o accetterà la proposta, completando il terzo che manca con un altro soggetto, oppure l’altra strada è quella di trovare un nuovo fondo disposto a rifinanziare completamente il debito. Il tutto dovrebbe decidersi entro aprile.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Il Milan prende tempo: slitta la firma con HPS per il rifinanziamento del debito

Milan, fondo arabo in testa per il rifinanziamento del debito

Milan, un 2018 cruciale per i cinesi

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy