PSV, van Bommel: “Contro l’Inter un piccolo derby per me. Galliani? Come un padre”

PSV, van Bommel: “Contro l’Inter un piccolo derby per me. Galliani? Come un padre”

Mark van Bommel, ex regista del Milan ed oggi allenatore del PSV Eindhoven, ha ricordato con piacere il suo passato rossonero sulla rosea

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Mark van Bommel, classe 1977, regista del Milan dal gennaio 2011 al maggio 2012 (50 gare in rossonero con all’attivo uno Scudetto ed una Supercoppa Italiana) oggi è l’allenatore capo del PSV Eindhoven, squadra che domani guiderà, al ‘Philips Stadion‘, in Champions League contro l’Inter. Van Bommel, questa mattina, ha parlato della gara europea, ma anche del suo passato meneghino, ai microfoni de ‘La Gazzetta dello Sport’.

Sulla sfida contro i nerazzurri: “Sarà un piccolo derby per me. Sono passati otto anni da Madrid, ma fa ancora male. L’Inter di José Mourinho era tatticamente perfetta. Però quando sono venuto al Milan nel gennaio 2011 mi sono rifatto. Vincemmo il derby di ritorno 3-0 e andammo 5 punti sopra l’Inter. A fine anno fu Scudetto”.

Sul girone di Champions del PSV, con Barçellona, Tottenham, Inter: “Siamo stati molto sfortunati, è il girone più difficile di tutti. Temo tutte e tre, ma tutti possono vincere contro tutti. Quando affronto il Barça è speciale, con loro ho vinto la Champions League. In quella squadra c’erano Samuel Eto’o e Ronaldinho, due fenomeni”.

Sull’eliminazione del Milan in semifinale in quella edizione della coppa: “Vincemmo 1-0 a ‘San Siro‘, al ritorno rischiammo in casa col gol annullato ad Andriy Shevchenko. Mi piaceva il Milan degli olandesi”.

Sul suo arrivo a Milano: “Quando arrivai a Milano ero felice. Quel Milan era una famiglia, pensavamo solo al calcio. C’erano giocatori impressionanti come Zlatan Ibrahimović, Thiago Silva, Alexandre Pato, Gennaro Gattuso, Alessandro Nesta, Filippo Inzaghi, Andrea Pirlo…”.

Su Adriano Galliani: “Meraviglioso, come Uli Hoeness nelle stagioni al Bayern Monaco. Era un papà per noi giocatori”. Il dirigente brianzolo, intanto, è tornato nel mondo del calcio come nuovo amministratore delegato del Monza: ecco le sue ultime dichiarazioni che riguardano anche il Diavolo, parole che fanno discutere!

++ Guarda Gratis per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy