Premio Nils Liedholm: in passato riconoscimento anche per Maldini e Ancelotti

Vincenzo Montella è il vincitore del Premio Nils Liedholm 2017: nell’albo d’oro due leggende dal glorioso, recente passato milanista

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Come ricordato dall’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’, il tecnico del Milan, Vincenzo Montella, è il vincitore del Premio Nils Liedholm 2017, un riconoscimento che ritirerà il prossimo 5 ottobre a Cuccaro Monferrato (AL).

Il Premio, istituito dall’associazione che porta il nome del ‘Barone’, è nato per ricordare il leggendario calciatore ed allenatore svedese, vice Campione del Mondo con la Svezia nel 1958 e Campione d’Italia, tanto in campo quanto in panchina, con Milan e Roma.

L’onorificenza viene assegnata a chi ricorda lo stile di Liedholm, in campo e fuori, al di là dei meriti sportivi. Tra i premiati spiccano tre ex milanisti: Carlo Ancelotti (2011), Paolo Maldini (2014) e Roberto Donadoni (2015). Nell’albo d’oro anche Vicente Del Bosque (2012), Michel Platini (2013) e Claudio Ranieri (2016).

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Montella e il Milan: la sosta in 5 sfide

Carlo Liedholm su suo padre: “Era molto carismatico, sapeva togliere la pressione”

Carlo Liedholm: “Maldini è stato felice di ritirare il premio che porta il nome di mio padre”

Maldini: “Liedholm mi ha fatto debuttare in prima squadra, il grande Milan è nato con lui in panchina”

Paolo Maldini: “Devo tutto a Nils Liedholm”

L’edicola – 3 settembre 2017: le prime pagine dei quotidiani sportivi

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy