Politica e calcio: per Berlusconi sono ore di riflessione

Politica e calcio: per Berlusconi sono ore di riflessione

Il Presidente Silvio Berlusconi è ancora al ‘San Raffaele’: il 30 giugno scade l’esclusiva concessa ai cinesi per l’acquisto della maggioranza del Milan

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Come sottolineato da ‘La Gazzetta dello Sport’ oggi in edicola, quella di ieri è stata una giornata piena per Silvio Berlusconi, ancora ricoverato presso l’ospedale milanese ‘San Raffaele’ in seguito all’intervento di sostituzione della valvola aortica subito in settimana. Il Presidente rossonero ha seguito scrupolosamente le indicazioni dei medici, dedicandosi, però, anche alla politica ed al calcio. Per quanto riguarda la situazione del Milan, Berlusconi sta aspettando di ricevere tutte le carte in merito l’offerta di acquisto del 70% del club avanzata dalla cordata cinese che sta trattando in esclusiva con Fininvest da oltre un mese: tutti i documenti dovrebbero essere presentati nei prossimi giorni, durante il periodo di riabilitazione del Presidente. La ‘deadline’ della trattativa è prevista per il 30 giugno ma, come evidenziato dalla ‘rosea’, è possibile un ulteriore prolungamento della trattativa di altri 15 giorni, anche se non si potrà andare troppo avanti poiché il Milan, il 7 del prossimo mese, inizia la preparazione e, a conti fatti, ancora non ha un allenatore.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

La Roma non ha dubbi: El Shaarawy verrà riscattato

Il Napoli ha fretta: ultimatum a Lapadula

Ganz a MC: “Bacca? Si deve ripartire da lui”

Alla scoperta di de Boer, tra pressing alto e calcio offensivo

Calciomercato – Paredes ha rifiutato lo Zenit

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy