Pjaca, ciao Croazia e standing ovation: alla Juventus in 48 ore

Marko Pjaca ha giocato la sua ultima partita con la Dinamo Zagabria: il saluto ai suoi tifosi sui social e presto il trasferimento alla Juventus

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Come sottolineato da ‘La Gazzetta dello Sport’ quest’oggi in edicola, entro 48 ore si concluderà il trasferimento di Marko Pjaca, trequartista croato classe 1995, dalla Dinamo Zagabria alla Juventus. Le due società stanno trattando sul prezzo: i bianconeri ne offrono 22 più bonus, la società del Presidente Zdravko Mamic ne chiede 25, ovvero la stessa cifra che Milan e Napoli avevano messo sul piatto. Altro nodo da sciogliere, ha evidenziato la ‘rosea’, è la formula di pagamento: la Dinamo Zagabria vorrebbe i soldi tutti e subito, la Juventus vorrebbe pagare in due rate. Il giocatore, però, ha già fatto la sua scelta: vuole soltanto i bianconeri. Su di lui, ha pesato molto il fascino di poter disputare la Champions League con la Juventus: ieri, intanto, Pjaca ha giocato 62′ nel primo match del campionato croato, tra la Dinamo Zagabria e la Lokomotiv Zagabria, vinta dai primi per 3-1. I tifosi hanno salutato Pjaca con una standing ovation, e, a fine gara, il calciatore ha ringraziato tutti attraverso il proprio account ufficiale di ‘Facebook’:

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Montella: “Vi spiego la mia filosofia. Milan, dobbiamo far rinnamorare i tifosi”

Musacchio dà una mano a Galliani: vuole solo il Milan

Calciomercato Milan, il borsino del CorSport: serve un difensore centrale

Galliani vede l’agente di Bacca: si cerca una via d’uscita

Suso in vetrina, ma il Milan ha un dubbio

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy