Perinetti: “Ricordo un Gattuso convinto: in Belotti rivedeva Shevchenko”

Perinetti: “Ricordo un Gattuso convinto: in Belotti rivedeva Shevchenko”

Giorgio Perinetti ha raccontato a ‘Tuttosport’ un aneddoto su Andrea Belotti, attaccante del Torino, ricordando quanto gli diceva Gennaro Gattuso

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Giorgio Perinetti, attuale direttore sportivo del Venezia, ha parlato a ‘Tuttosport’ dell’attaccante del Torino e della Nazionale italiana, il ‘Gallo’ Andrea Belotti, ricordando un simpatico aneddoto tutto colorato di rossonero. “Ricordo quel che mi diceva Gennaro Gattuso, era lui l’allenatore del Palermo: “Io mi sono allenato con grandissimi attaccanti. In Belotti rivedo le caratteristiche di Shevchenko, che in area, da qualsiasi posizione, riusciva sempre a trovare la porta”. Aveva ragione. Era quello che avevo notato subito, ben prima di acquistarlo – ha concluso Perinetti -. Belotti segna di destro, di sinistro, di testa: è un bomber moderno”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Calciomercato – Milan, non solo Fabregas: al Chelsea chiesto anche Oscar

Calciomercato – Rodrigo Caio: “Il Milan mi ha cercato, ma …”

Calciomercato, dt Barcellona: “Contiamo su Aleix Vidal”

Corvino: “Badelj al Milan? Siamo concentrati sul campionato”

Cessione Milan – I cinesi promettono: Milan al top in 5 anni

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy