Panchina Milan: Montella tranquillo, ma c’è sempre Conte

Vincenzo Montella gode della piena fiducia dei cinesi ma, per blindarsi, deve ‘alzare l’asticella’. L’alternativa è Antonio Conte, in difficoltà al Chelsea

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Vincenzo Montella, secondo il ‘Corriere dello Sport – Stadio’ quest’oggi in edicola, avrebbe voglia di tornare in Champions League, competizione alla quale ha già preso parte da calciatore con la Roma e se, ad inizio estate, la qualificazione in Europa League per il Milan poteva andare bene, per il quotidiano romano, ora, con l’avvento della nuova (e ricca) proprietà cinese è divenuta prioritaria la partecipazione alla ‘coppa dalle grandi orecchie’. Oltre a garantire, infatti, introiti economici più robusti ed immediati rispetto l’Europa League, il fascino della Champions League potrebbe attirare al Milan molti campioni di prima fascia, anche stranieri.

Montella, per il ‘CorSport’, gode della piena fiducia dei cinesi: d’altronde, il suo arrivo al Milan era stato condiviso già all’epoca in cui era Nicholas Gancikoff il ‘tramite’ della trattativa tra la cordata asiatica e Fininvest, e stima e considerazione gli sono state ribadite anche dai cinesi ‘superstiti’, quelli della ‘Sino-Europe Sports’, rappresentati da Marco Fassone. Montella, dunque, può lavorare tranquillo, ben consapevole, però, di dover ‘alzare l’asticella’ dal quarto/quinto posto di inizio stagione al terzo. Altrimenti, nonostante al momento non vi siano reali alternative ‘esterofile’ a Montella, il contratto biennale che lo lega al Milan potrebbe non garantirlo più di tanto.

Secondo il ‘Corriere dello Sport – Stadio’, in casa Milan, nel caso di un addio anticipato a Montella, tenderebbero a fare un nuovo tentativo con Antonio Conte, già individuato come possibile successore di Clarence Seedorf nel 2014, e rimasto un’incompiuta. L’avventura di Conte al Chelsea non sta andando come previsto e la pazienza del patron dei ‘Blues’, Roman Abramovic, potrebbe non essere infinita. Il Milan, su Conte, resterà vigile.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan cinese: questa la lista degli investitori, ci sono due colossi asiatici

Serie A – Top e Flop di inizio campionato, la classifica rossonera

Chievo-Milan, Montella ha due dubbi di formazione

Calciomercato – Con 100 milioni sarà un Milan stellare: Isco o Fabregas

Sala: “Nuovo San Siro diviso a metà tra Milan e Inter”

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy