Panchina Milan, Berlusconi pensa a Capello

Due giorni di tempo per decidere su vendita societaria e tecnico: Silvio Berlusconi starebbe pensando al clamoroso ritorno di Fabio Capello

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Cristian Brocchi, ieri, ha fatto un passo indietro, comunicando alla società la propria intenzione di farsi da parte: il Presidente Silvio Berlusconi gli ha chiesto di pazientare un paio di giorni, durante i quali, secondo il ‘Corriere della Sera’ oggi in edicola, rifletterà se vendere l’80% del Milan alla cordata cinese in trattativa con Fininvest. I dubbi di Berlusconi se cedere o meno il club, infatti, non sarebbero ancora stati sciolti: l’ex Premier, però, dovrà sbrigarsi a prendere una decisione, perché la nuova stagione è alle porte (il Milan si radunerà il prossimo 7 luglio), ed i rossoneri dovranno, necessariamente, conoscere prima il nome del nuovo allenatore. Con Brocchi fuori dai giochi, resta in piedi la candidatura di Marco Giampaolo, ‘sponsorizzato’ da Adriano Galliani, che negli ultimi mesi ha lavorato a questa soluzione, ma sul quale Berlusconi continua a non essere convinto. Ecco perché, ha sottolineato il ‘CorSera’, si sta sondando anche un quarto nome (c’è sempre l’opzione Frank de Boer): il Presidente starebbe pensando ad un clamoroso ritorno al Milan di Fabio Capello, già allenatore del Diavolo nella parte conclusiva della stagione 1986-87, quindi dal 1991 al 1996, ed infine nella stagione 1997-98. Capello, però, non vorrebbe tornare ad allenare un club. In ogni caso, ha concluso il ‘Corriere della Sera’, anche in caso di firma sull’accordo preliminare di vendita del Milan ai cinesi, non è ancora ben chiaro chi gestisca il mercato e chi metta i soldi: punti, questi, che andranno chiariti al più presto, e sui quali Berlusconi vorrà certamente dire la sua.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Cessione Milan, esisterebbe un’altra offerta per l’acquisto di quote del club

Brocchi lascia il Milan, Berlusconi prende tempo

Calciomercato – Su Pjaca irrompe la Juventus

Coppa America – Cile campione: Messi dice addio all’Argentina

Panchina Milan, rispunta l’ipotesi Montella

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy