Paletta risolve il contratto con il Milan, poi sarà Torino

Paletta risolve il contratto con il Milan, poi sarà Torino

Andrà via a zero, Paletta. Il centrale risolverà il contratto in scadenza tra un anno e si accaserà nel club granata. Il Diavolo risparmierà l’ingaggio.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Che il futuro di Gabriel Paletta fosse lontano da Milano era risaputo. La nuova dirigenza rossonera aveva comunicato nei giorni scorsi all’agente del giocatore che non avrebbe rinnovato il contratto e che dunque sarebbe stato libero di cercarsi una nuova squadra. La vera novità è che, secondo Tuttosport, il difensore azzurro lascerà il Milan a parametro zero già da adesso.

Il contratto è in scadenza tra un anno, ma nessuna squadra è disposta a pagare l’effettivo valore del giocatore (5,5 milioni) più l’ingaggio che, comunque, non è bassissimo. Ecco perché i rossoneri e il giocatore arriveranno a una risoluzione del contratto, così che Paletta possa accasarsi a zero al Torino, con cui ha già un accordo. Il Milan, dunque, risparmia solo l’ingaggio che avrebbe dovuto corrispondere al centrale nel prossimo anno.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan, il Torino ha offerto un contratto triennale a Paletta

Milan, mercato in uscita: Paletta il più richiesto, via anche Zapata

Ag. Paletta: “Il Milan non vuole rinnovare, abbiamo chiesto di andare via”

SEGUICI SU: Facebook///Twitter ///Instagram/// Google Plus/// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy