Niang via, il Milan sceglie tra Ocampos e Lazovic

Milan e Genoa d’accordo per uno scambio di prestiti tra M’baye Niang e Lucas Ocampos (Darko Lazovic l’alternativa): il francese riflette, sono ore decisive

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Neanche il tempo di annunciare l’arrivo ufficiale di Gerard Deulofeu che il Milan ha messo in piedi un’altra, importante operazione di mercato che coinvolge uno dei suoi maggiori talenti, M’baye Niang, sebbene questi sia caduto di recente un po’ in disgrazia. Milan e Genoa, infatti, hanno già trovato l’accordo per uno scambio di prestiti, fino al prossimo 30 giugno, tra il 22enne francese ed il coetaneo Lucas Ocampos, esterno offensivo argentino di proprietà dell’Olympique Marsiglia.

Della possibile operazione tra rossoneri e rossoblu ne parlano, questa mattina ‘La Gazzetta dello Sport’ ed il ‘Corriere della Sera’, spiegandone nello specifico i dettagli: i club ne hanno cominciato a discutere concretamente ieri pomeriggio, poi, in serata, c’è stato un ulteriore vertice, alla presenza dello stesso Niang. A cena, il Presidente del Genoa, Enrico Preziosi, ha tentato di convincere il giocatore a tornare a Genova, dove molto bene aveva fatto nella seconda parte della stagione 2014-2015 (14 presenze, 5 gol): Niang ha preso tempo per riflettere, stamattina ci sarà un altro resoconto tra il francese ed il patron del Grifone.

Venuto a sapere della cedibilità di Niang, anche il suo ex tecnico, Siniša Mihajlović, lo avrebbe chiamato per convincerlo a sposare, al contrario, il progetto del Torino. Il Milan, in questo caso, chiederebbe ai granata, secondo la ‘rosea’, uno tra Iago Falque ed Adem Ljaijc, ma appare difficile che il Torino si privi di uno dei due giocatori in questione. Più probabile, quindi, che in caso di una sua partenza, anche solo per 6 mesi, si concretizzi lo scambio con Ocampos, ottimi numeri e tecnica sopraffina, fin qui autore di 3 gol in 17 partite con la maglia del Genoa dopo i buoni numeri mostrati al River Plate, al Monaco ed all’OM.

Siccome il cartellino di Ocampos appartiene al club francese (comunque d’accordo nel ‘girare’ eventualmente il calciatore ai rossoneri), Milan e Genoa, qualora Niang accettasse di tornare in Liguria, avrebbero approntato un piano B, che prevede uno scambio con Darko Lazovic, esterno serbo della formazione di Ivan Jurić.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Niang, il Milan avvia la missione recupero

Dall’Inghilterra – Forte interesse del West Ham per Niang

Niang indisponente, compagni infuriati

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy