Uefa, il Milan è pronto a ricorrere nuovamente al Tas

Il Milan, così come viene ricordato dalla “Gazzetta dello Sport”, aspetta la seconda sanzione da parte dell’Uefa: pronto un nuovo ricorso al Tas

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

ULTIME MILAN -Come viene riportato dalla Gazzetta dello Sport, l’Uefa sanzionerà nuovamente il Milan per il mancato rispetto del fair play finanziario relativo al triennio 2015-2018. A maggio arriverà la decisione della camera giudicante, con il Milan che con ogni probabilità farò per l’ennesima volta ricorso al Tas. A quel punto è molto probabile che il Tribunale Arbitrale dello Sport unisca le due cause in una e, nel caso in cui il Milan sia qualificato per una coppa europea 2019-20, dovrà decidere con procedura d’urgenza. Quando dovrebbe arrivare la sentenza? Giugno, al massimo luglio. Cosa rischia invece? Continua a leggere >>>

MILAN-LAZIO IN ESCLUSIVA SU DAZN. PER VEDERLA GRATIS, CLICCA QUI!

HAI BISOGNO DI ULTERIORI INFORMAZIONI? VAI QUI

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy