Sala: “Addio di Yonghong Li al Milan? Ora sono tranquillo”

Giuseppe Sala, Sindaco di Milano, ha parlato del cambio di proprietà in casa Milan. “I milanisti mi davano dell’interista sui social, poi però …”

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Giuseppe Sala, Sindaco di Milano, ha parlato ieri a ‘La Gazzetta dello Sport’. Tra i tanti argomenti dibattuti, anche quello del cambio di proprietà in casa Milan, dall’imprenditore cinese Yonghong Li al fondo statunitense Elliott Management Corporation.

“Addio di Yonghong Li? Ora sono tranquillo. Milan e Inter sono fondamentali per la nostra città. Conosco Paolo Scaroni da molti anni e ci siamo detti che quando Gordon Singer verrà a Milano lo porterà a Palazzo Marino – ha detto Sala -. I milanisti mi davano dell’interista sui social per le mie critiche: era sotto gli occhi di tutti che Yonghong Li non poteva essere il proprietario di uno dei club più vincenti del mondo. Il console cinese non lo conosceva nemmeno: sapevo di cosa parlavo”.

Ora, con Elliott alla guida del Milan, la musica sembra essere definitivamente cambiata in Via Aldo Rossi. La proprietà americana, però, dovrà vedersela presto con la UEFA e capire quali sanzioni riceverà il Milan per il mancato rispetto, nel triennio 2014-2017, dei parametri del Fair Play Finanziario: queste le ultime da Nyon.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy