Higuaín fuori per precauzione: il ‘Pipita’ punta la Juventus

Gonzalo Higuaín, sostituito nel primo tempo del match contro l’Udinese, vuole recuperare a tutti i costi in vista del confronto con il suo recente passato

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Il Milan di Gennaro Gattuso, ieri sera, ha conquistato la sua terza vittoria consecutiva dopo quelle interne sulla Sampdoria (3-2) e sul Genoa (2-1), espugnando il terreno della ‘Dacia Arena’ di Udine (1-0) con un gol in pieno recupero, il secondo consecutivo, del capitano Alessio Romagnoli (clicca qui per rivivere il nostro live).

A fare da contraltare, però, al bel momento dei rossoneri in termini di risultati sono le notizie che arrivano dall’infermeria: il Diavolo, infatti, già costretto a rinunciare nell’ultimo match agli infortunati Mattia Caldara, Davide Calabria, Lucas Biglia, Giacomo ‘Jack’ Bonaventura e Hakan Çalhanoglu, ha perso anche Gonzalo Higuaín a gara in corso, sostituito per una contusione al fianco dopo uno scontro con Rolando Mandragora.

Trasferta maledetta, dunque, in casa dell’Udinese per Higuaín, che tre anni fa, con la maglia del Napoli, era stato espulso. Secondo quanto riportato dal quotidiano ‘Tuttosport’ oggi in edicola, Higuaín è sembrato uscire dal campo più per una precauzione che per un’effettiva menomazione. Già ieri sera, infatti, filtrava ottimismo sulle condizioni del ‘Pipita’. Gattuso, naturalmente, spera di recuperarlo in vista del Betis, e del difficile scontro al ‘Benito Villamarín’ valido per la quarta giornata del Gruppo F di Europa League.

Il bomber argentino, però, metterebbe nel mirino lo scontro di domenica prossima, a ‘San Siro’, contro il suo recente passato, quella Juventus che, dopo l’acquisto di Cristiano Ronaldo, gli ha dato il benservito. Higuaín, in questa stagione, si sta però prendendo al Milan le sue soddisfazioni: già 7 gol in 12 gare tra campionato e coppa e la sensazione di poter essere l’uomo decisivo per trascinare nuovamente i rossoneri in Champions League.

QUALORA HIGUAÍN NON DOVESSE ESSERE DELLA PARTITA, COMUNQUE, GATTUSO HA GIÀ PRONTO IL SUO SOSTITUTO, IERI DEVASTANTE ALLA ‘DACIA ARENA’. CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy