Fassone, richiesta shock al Milan: vuole 30 milioni di euro!

Fassone, richiesta shock al Milan: vuole 30 milioni di euro!

Marco Fassone, ex amministratore delegato del club rossonero, ha chiesto una cifra record per il licenziamento avvenuto lo scorso mese di luglio

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Nel 2019 il Milan dovrà risolvere, in un modo o in un altro, la causa con Marco Fassone, ex amministratore delegato del club rossonero, licenziato lo scorso 21 luglio nel momento del subentro del fondo statunitense Elliott Management Corporation al posto della vecchia proprietà cinese.

Secondo quanto riportato da ‘Repubblica‘ oggi in edicola, al nuovo A.D. del Milan, Ivan Gazidis, spetterà dirimere una questione piuttosto spinosa: Fassone, infatti, tra danni morali e biologici per il licenziamento e mancati emolumenti, avrebbe chiesto al Milan una trentina di milioni di euro.

ECCO COSA CI AVEVA DETTO IN ESCLUSIVA L’AVVOCATO DI FASSONE IN MERITO LA VICENDA. CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy