Nazionali – Milan decimato: in 14 lontano da Milanello

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Serie A in sosta, spazio alle Nazionali. Ben 14 calciatori rossoneri sono in giro per il mondo. Il club tiene gli occhi aperti

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Gianluigi Gigio Donnarumma Italia

Nazionali, il Milan ha 14 giocatori in giro per il mondo

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Domani pomeriggio, a Milanello, riprenderanno gli allenamenti del Milan. Il tecnico Stefano Pioli, però, dovrà fare a meno di ben 14 calciatori impegnati con le rispettive Nazionali per amichevoli e gare ufficiali. Il Milan, come avviene di consueto nella sosta del campionato di Serie A, viene saccheggiato dalle rappresentative Nazionali.

Tra questi 14 rossoneri, ci sono anche i nuovi acquisti Sandro Tonali (Italia Under 21), Brahim Díaz (Spagna Under 21), Diogo Dalot (Portogallo Under 21) e Jens Petter Hauge (Norvegia). Pertanto, per Pioli non sarà neanche possibile cercare di accelerare il loro inserimento a Milanello e nella realtà rossonera. Torneranno tutti la prossima settimana, quando, però, mancheranno pochissimi giorni al derby Inter-Milan, in programma sabato 17 ottobre alle ore 18:00.

Pioli, molto probabilmente, si affiderà al suo undici titolare ‘base’, spedendo in panchina Tonali, Brahim, Dalot e Hauge. Se i primi due, in qualche modo, hanno già avuto modo di incidere, per Dalot e Hauge c’è ancora grande curiosità. Secondo quanto scritto da ‘Tuttosport‘ oggi in edicola, gli addetti ai lavori pensano che Dalot possa diventare presto titolare del ruolo di terzino destro del Milan.

Il club, ad ogni modo, terrà gli occhi aperti sui suoi 14 calciatori in giro per il mondo. Il Milan seguirà tutte le gare che vedranno impegnati i loro i tesserati, auspicando che non subiscano infortuni e che non contraggano il coronavirus. In questa eventualità, infatti, il Milan dovrebbe spedire in quarantena i calciatori in questione, pagando ulteriormente dazio per le prossime partite ufficiali. ELLIOTT VUOLE FAR TORNARE GRANDE IL MILAN: QUESTO IL SUO PIANO >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy