Napoli-Milan, il commento del Diavolo: “Partita strana, ma tremendamente seria”

Il Milan ha commentato, attraverso lo spazio dedicato all’Edicola Rossonera sul proprio sito web, l’imminente appuntamento del San Paolo contro il Napoli

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Oggi il Milan ha commentato, attraverso lo spazio dedicato all’Edicola Rossonera sul proprio sito web ufficiale, ‘acmilan.com‘, l’imminente appuntamento dello stadio ‘San Paolo‘ contro il Napoli del tecnico Carlo Ancelotti, un vecchio amico del Milan e della sua gente.

“Nello spogliatoio storico del Milan due volte campione d’Europa, tutti erano con Carlo. A partire da Paolo Maldini che aveva un rapporto di fratellanza calcistica con Ancelotti, prima da compagni di squadra e poi nei loro nuovi ruoli tra campo e panchina – si può leggere sul portale rossonero -. A coccolare Carlo c’erano Ricardo Kaká e Clarence Seedorf. Tra vari umori di cui i primi a ridere sotto i baffi erano loro due, anche Carlo e Filippo Inzaghi erano legati da un rapporto forte. Ma lo zoccolo duro di Ancelotti è sempre stato Gennaro Gattuso – conclude la nota -. Con Rino anche Alessandro Nesta e Andrea Pirlo, ma soprattutto Rino. L’attuale allenatore del Milan si aggrappava a Carlo nel modo più vero, viscerale e autentico di tutti. Ecco perché Napoli-Milan è una partita strana, ma tremendamente seria”.

E Gattuso, nel corso della conferenza stampa di ieri, non ha negato il profondo legame esistente con il maestro Ancelotti: leggi qui le sue accorate parole.

++ Guarda Gratis NAPOLI-MILAN: prova per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy