Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Moratti: “Nessuna somiglianza tra cessioni di Inter e Milan”

Massimo Moratti, ex Presidente dell'Inter (credits: GETTY Images)

L'ex presidente dei nerazzurri, Moratti, ha voluto chiarire che non ci sono analogie tra la vendita a Thoir e quella a Yonghong Li, dopo le voci del NYT.

Stefano Bressi

Le voci del New York Times non possono fare altro che creare qualche grattacapo ai tifosi milanisti e non solo. Chi è realmente Yonghong Li? Secondo il quotidiano statunitense è come se fosse un fantasma, visto che nessuno lo consceva neanche in Cina e soprattutto non ha realmente i possedimenti minerari di cui si fa cenno nel patrimonio reso noto. Dopo che qualcuno aveva accostato la cessione dell'Inter a quella del Milan, ha voluto far chiarezza Massimo Moratti, ex presidente nerazzurro, che ha scritto a "La Repubblica": "Non c'è alcuna somiglianza tra la cessione da parte mia di quote dell'Inter a Thohir e le caratteristiche che vengono attribuite alla vendita del Milan al gruppo cinese da parte di Silvio Berlusconi. L'operazione si è svolta in piena trasparenza nel giro di pochi mesi. Non c'è e non è lecito alcun paragone o similitudine". Erick Thohir ha rifinanziato il debito contratto per acquistare l'Inter dando in pegno le azioni della società a una finanziaria delle Isole Cayman, la Merdeka, di cui nessuno ha mai conosciuto i proprietari. Qualche analogia, forse, c'è.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APP: iOS /// Android

tutte le notizie di

Potresti esserti perso