Montella vuole Cuadrado, pronto un nuovo derby di mercato

Il nome più caldo come rinforzo sugli esterni offensivi per il Milan è Cuadrado. Il giocatore del Chelsea piace molto a Montella, ma c’è anche l’Inter.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Il Milan è a caccia di rinforzi. Sulla lista di Vincenzo Montella ci sono un difensore centrale, due centrocampisti e un esterno destro d’attacco. Il profilo ideale era quello di Marko Pjaca, capace di giocare sia come seconda punta che come trequartista, oltre che sulla fascia, ma da ieri è ufficialmente un giocatore della Juventus. L’alternativa al croato, secondo Tuttosport, è Juan Cuadrado. Il colombiano è stato richiesto dall’Aeroplanino, memore delle ottime cose fatte dal giocatore del Chelsea nel corso dell’esperienza alla Fiorentina.

Sull’ex viola, però, non c’è solo il Diavolo. La Juventus è sempre interessata, anche se l’acquisto di Pjaca chiude un po’ le porte alla freccia colombiana. La vera avversaria del Milan potrebbe essere l’Inter. Si scatenerebbe, così, un derby di mercato anche quest’anno, l’ennesimo della storia dei due club. L’offerta di entrambe le società milanesi è di prestito con obbligo di riscatto. Il Chelsea potrebbe accettare, visto che ha deciso di sacrificare il giocatore.

Nella corsa a Cuadrado, il Milan sembra essere in vantaggio. I rossoneri hanno dalla loro un paio di fattori: la società di via Aldo Rossi non ha problemi per quanto riguarda il posto da extracomunitario che andrebbe a occupare Cuadrado, mentre l’Inter ha ancora solo uno slot; il secondo fattore è forse più rilevante, visto che il procuratore dell’esterno dei Blues è Alessandro Lucci, lo stesso di Montella e Andrea Bertolacci, grande amico di Adriano Galliani. Ultimo fattore che gioca a vantaggio del Milan è quello sopra ricordato: Montella ha già allenato Cuadrado a Firenze e il colombiano sarebbe felice di ritrovarlo, visto che con il tecnico campano ha disputato la sua miglior stagione. Operazione possibile, insomma. Anche perchè, chiudendo con un prestito, non servirebbe neanche aspettare la cessione di Carlos Bacca o la firma del preliminare.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Bacca non convocato per l’International Champions Cup

Dalla Turchia – Milan, è Luiz Adriano la carta per Sosa: il punto

Dalla Spagna – Milan sulle tracce di Manquillo

Gandini: “Il Presidente Berlusconi sta vendendo il Milan ad un fondo cinese”

Dalla Francia – Ménez si è proposto all’Olympique Marsiglia: no dei francesi

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy