Milan tra campo e finanza: dieci giorni decisivi per il “Diavolo”

Milan tra campo e finanza: dieci giorni decisivi per il “Diavolo”

Juventus e inter per giocarsi la Champions League da una parte, la necessità di rifinanziare il debito dall’altra. Giorni di fuoco per il Milan

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

Oggi il Milan riposerà, poi domani la squadra si ritroverà a Milanello (con i primi giocatori di rientro dai ritiri delle Nazionali) per ripartire in vista del doppio impegno ravvicinato contro Juventus e Inter. Partite che saranno decisive per il Milan. Intanto, a Londra, l’amministratore delegato Marco Fassone cerca assieme all’advisor Merril Lynch qualcuno che sia disposto a rifinanziare il debito da 303 milioni di euro contratto da Yonghong Li per acquistare il Milan. Elliott, intanto, mette sul piatto altri 35 milioni di euro per garantire la continuità nella gestione sportiva del Milan da qui a giugno. Sono questi, in poche parole, i fatti più rilevanti in casa rossonera e tra campo e questioni societarie non c’è un attimo per prendere il fiato e respirare.

Per questo “La Gazzetta dello Sport” in edicola questa mattina parla dei “Dieci giorni più importanti” per il Milan che probabilmente in questo lasso di tempo si giocherà la stagione, con la corsa a un posto in Champions League ancora aperta e che potrebbe riservare sorprese, ma anche tanta attenzione alle questioni economiche visto che la proprietà di Mr. Li non è poi così salda. Il Milan, non ha nulla da temere visto che alle spalle del cinese c’è Elliott, ma fare chiarezza sul futuro sarebbe quantomeno opportuno, anche per capire quali potranno essere le reali ambizioni del club nei prossimi anni.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE: 

Milan, Usmanov si allontana: sul piatto restano due offerte

Bitcoin: la tentazione, fallita, di Yonghong Li per rifinanziare il debito

Milan: Li a caccia di un rifinanziamento, Fassone vede Merril Lynch

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy