Milan sui Media – L’amichevole col Bordeaux e tanto mercato

Milan sui Media – L’amichevole col Bordeaux e tanto mercato

Sui quotidiani in edicola stamattina si parla molto della prima uscita stagionale del Milan di Montella. Immancabile anche il calciomercato.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi
Tifosi Milan sui Media

Ieri sera il Milan ha battuto il Bordeaux per 2-1. I quotidiani in edicola stamattina ne hanno ovviamente parlato, essendo la prima uscita stagionale di Vincenzo Montella sulla panchina rossonera. Anche tanto calciomercato al centro delle notizie sul Milan, ecco le più importanti.

BUONA LA PRIMA – Parte bene l’Aeroplanino sulla panchina del Milan: i rossoneri vincono e giocano discretamente contro il Bordeaux. Si è già intravista la mano del nuovo tecnico. Molti si erano concentrati sulla novità tattica di Montella: M’Bayw Niang prima punta. Il francese non ha brillato, ma a fine gara ha parlato da ragazzo maturo. Soddisfatto invece il Mister. La squadra, nel complesso, non è dispiaciuta, anzi. Nel primo tempo c’è stato un Milan discreto, alla ricerca del possesso palla e che ha spesso tentato di riempire gli spazi vuoti: lampi di calcio di Montella.

CALCIOMERCATO – Il mercato è sempre bloccato, ma Adriano Galliani continua a lavorare e a studiare i possibili nuovi colpi. Per sbloccare la situazione ci sono due metodi: la firma del preliminare, che tarda ad arrivare, o la cessione di Carlos Bacca. Con i soldi del colombiano il Milan potrebbe prendere Piotr Zielinski, per il quale c’è già un accordo con l’Udinese, Bacca però frena tutto. Il numero 70 è sempre molto vicino alla cessione, ma ha rifiutato il West Ham e lancia segnali confusi: dice di voler giocare la Champions, ma che non gli dispiacerebbe restare al Milan. La verità è che aspetta l’offerta giusta. Un nome nuovo per il centrocampo del Milan inizia a circolare: Clement Grenier. Il francese giocherà sicuramente in Italia, una tra Milan e Torino ha l’accordo con il Lione. In uscita potrebbe esserci anche Juraj Kucka. Lo slovacco è richiestissimo da Sinisa Mihajlovic. Il Torino ha pronto l’assalto, l’alternativa è Andrea Poli. Tiene sempre banco il tormentone Marko Pjaca. L’agente ha fatto il punto della situazione, spiegando che ha preferito la Juventus perchè impegnata in Champions League, ma specificando che il Milan ha fatto una buona impressione al giocatore. Premio di consolazione per i rossoneri.

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy