Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Milan, soliti problemi e una classifica deficitaria

Gennaro Gattuso, allenatore del Milan (GETTY Images)

Viaggio nei problemi del Milan, che dopo quattro partite di campionato sembra già essere lontano dalle posizioni che contano e in crisi

Edoardo Lavezzari

Dopo il pareggio di ieri contro l'Atalanta forse è arrivato il momento di parlare di crisi anche per il Milan. I rossoneri devono recuperare una partita è vero, ma in quattro giornate hanno raccolto solamente cinque punti, troppo pochi per pensare di tornare in Champions League, competizione che non vede i rossoneri protagonisti ormai da troppi anni. Di crisi parla apertamente questa mattina il "Corriere dello Sport" che sottolinea come il cambio di proprietà e l'arrivo di una dirigenza tutta nuova, al 100% rossonera, non siano serviti a far svoltare il Milan, così come non sembrano aver effetto i gol di Higuain e l'inserimento di altri calciatori importanti in estate.

Il Milan rimane vittima dei soliti problemi: una difesa ballerina dove Caldara è un mistero "serio e inquietante", per non parlare di un portiere "diventato normale che, però, ha un ingaggio che di normale ha davvero poco" senza contare le troppe pause prese dalla squadra nel corso delle partite. Il secondo tempo di ieri, la prima mezz'ora contro il Cagliari e l'ultima mezz'ora di Napoli. "Così non va" è la chiosa del "CorSport" che salva davvero poco nell'inizio di stagione dei rossoneri. Qui invece puoi leggere le nostre pagelle di Milan-Atalanta

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

tutte le notizie di

Potresti esserti perso