Milan, settimana da sogno: vittorie e gol verso il derby

A suggellare una settimana perfetta è arrivata la vittoria col Chievo dopo quelle con Sassuolo e Olympiacos. Il Milan arriva al derby col sorriso

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

Ieri a San Siro il Milan ha colto il terzo successo consecutivo tra campionato e coppa e soprattutto lo ha fatto giocando una grande partita, seppur contro un avversario modesto come il Chievo. Sul match torna questa mattina “La Stampa” che sottolinea un aspetto importante “Gattuso alla vigilia si sarebbe accontentato di una squadra brutta, cattiva e vincente. L’ha avuta solo vincente. Per il resto il Milan è stato piacente e a tratti belloccio” ed è questo, forse, l’aspetto più importante della vittoria di ieri e più in generale di questa settimana, in cui i rossoneri hanno vinto tre partite segnando 10 gol.

In primo piano e non potrebbe essere altrimenti c’è Gonzalo Higuain, autore di una doppietta e la cui intesa con Suso aumenta sempre di più con il passare dei giorni. Lo spagnolo, con due assist, ha confermato di vivere un momento magico (settimana scorsa doppietta col Sassuolo), proprio come il Milan che, sottolinea “La Stampa” ha smesso di buttare via punti che sembravano già in cascina per qualche leggerezza di troppo, come aveva fatto invece contro Atalanta, Empoli e Cagliari. Putroppo per il Milan, però, il vizio di prendere gol non è ancora passato, ma andrà corretto il prima possibile perchè al rientro dalla sosta ci sarà una seconda parte di ottobre di fuoco tra derby, il doppio confronto con le genovesi e il Betis da battere per blindare il primo posto nel girone di Europa League. Quatto partite, tutte in casa, quattro partite da non sbagliar assolutamente. Il “Diavolo” e Bonaventura, intanto, pianificano il nuovo contratto.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy