Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN-SASSUOLO

Milan-Sassuolo 1-3: Scamacca, un colpo alla Ibrahimovic | Serie A News

Gianluca Scamacca (attaccante Sassuolo) a segno in Milan-Sassuolo 1-3 (Serie A 2021-2022) | AC Milan News (Getty Images)

Gianluca Scamacca ha segnato un gol e mezzo in Milan-Sassuolo 1-3 di ieri a 'San Siro'. Tornerà utile anche per la Nazionale Italiana?

Daniele Triolo

Gianluca Scamacca è stato protagonista assoluto di Milan-Sassuolo, partita della 14^ giornata della Serie A 2021-2022, terminata 1-3 a 'San Siro'. E 'La Gazzetta dello Sport' oggi in edicola, giustamente, gli ha dedicato un approfondimento. Anche perché il giocatore si è preso una bella rivincita contro i rossoneri.

La 'rosea' ha ricordato, infatti, come Scamacca, oggi al Sassuolo, avesse affrontato il Milan per la prima volta a 'San Siro' lo scorso 18 aprile: sconfitta per 1-2 della sua squadra, all'epoca, il Genoa, con autogol decisivo del centravanti. Zlatan Ibrahimovic, idolo di Scamacca, non ha giocato quella partita.

E allora il bomber del Sassuolo si è fatto notare da Ibra, ma non soltanto, realizzando ieri contro il Milan un gol e mezzo. Il primo, proprio un colpo alla Zlatan, un destro a girare da fuori area sotto l'incrocio dei pali. Il secondo non gli è stato attribuito sul tabellino soltanto perché, sul suo tiro, è arrivata la deviazione decisiva di Simon Kjær.

Mattatore di Milan-Sassuolo, quindi, Scamacca ha condannato, di fatto, il Diavolo alla sconfitta in casa dopo 7 mesi (l'ultima volta era successo proprio contro i neroverdi ...), e rubato la scena all'idolo Ibra. Paolo Maldini e Frederic Massara, dirigenti rossoneri, lo seguono da tempo, ma non hanno mai affondato su di lui viste le alte richieste del Sassuolo per il suo cartellino.

Finora Scamacca ha segnato solo 4 gol in campionato, può fare sicuramente di meglio. Ma, d'altronde, anche Ibrahimovic si è scoperto cannoniere con il tempo. Intanto, però, Scamacca potrà fare molto comodo alla Nazionale Italiana di Roberto Mancini in vista dei playoff per accedere ai Mondiali. Il piede è caldo e a 'San Siro' si è visto. Leggi la nostra intervista esclusiva ad un ex compagno di Ibrahimovic all'Ajax

tutte le notizie di