Milan, retroscena su Mirabelli: all’Inter bocciò Kondogbia

Milan, retroscena su Mirabelli: all’Inter bocciò Kondogbia

Annunciato ieri dalla Sino-Europe Sports, Massimiliano Mirabelli lavorerà presto per il Milan: in nerazzurro, espresse parere negativo su Geoffrey Kondogbia

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Ieri pomeriggio, con un comunicato ufficiale, la ‘Sino-Europe Sports’, cordata cinese che sta acquisendo il 99,93% del Milan da Fininvest, ha annunciato l’arrivo in società di Massimiliano Mirabelli che, dal momento del closing, si occuperà di gestire l’area sportiva rossonera, così come da accordi con il futuro direttore generale ed amministratore delegato del Milan, Marco Fassone. Il ‘Corriere dello Sport – Stadio ‘ oggi in edicola ha rivelato come, nella sua esperienza da responsabile degli osservatori dell’Inter, Mirabelli abbia consegnato al management nerazzurro una lista di giocatori di indubbio valore, quali Jeison Murillo, Ivan Perišić, Marcelo Brozović ed anche Gabigol. Mirabelli ed il suo team hanno iscritto, poi, nel loro taccuino, giocatori quali Gabriel Jesús, Rodrigo Bentancur, Youri Tielemans, Josip Brekalo e Marko Grujić. Sembra infine, stando alle indiscrezioni del quotidiano romano, che l’unica relazione negativa giunta su Geoffrey Kondogbia sul tavolo di Piero Ausilio sia stata proprio di Mirabelli.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Calciomercato – Milan, tanti nomi per la difesa: stuzzica l’idea Sarr

Romagnoli, il futuro dell’Italia nasce con lui

Milan, Bacca come Weah: è più decisivo anche di Shevchenko

Milan, la ‘cantera’ è d’oro: Donnarumma, Calabria e Locatelli valgono 70 milioni

Maldini: “Non posso guadagnare meno dei calciatori”. Han Li stizzito

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy