Milan ‘Made in Italy’: ben 15 azzurri in rosa

Il Milan è sempre di più ‘Made in Italy’: sette elementi in campo durante la sfida contro la Lazio. La rinascita passa anche dal fattore azzurro

di Patrick Iannarelli, @patrick_iannare

Ben sette italiani in campo per il Milan. Dal successo di domenica contro la Lazio, i rossoneri possono trarre spunti ben precisi. Stando a quanto riporta il Corriere dello Sport, la rinascita passa proprio dal fattore Italia. Donnarumma in porta, Calabria, Bonucci, Romagnoli e Antonelli in difesa,  Bonaventura a centrocampo e Cutrone in attacco. Per non parlare di Borini e Abate a gara in corso: un record davvero incredibile che permette di guardare al futuro con un pizzico in più di ottimismo.

Il quotidiano sportivo analizza anche il cambio di passo di Antonelli, che con Gattuso ha trovato nuove energie. Senza dimenticare ovviamente Calabria: chiunque ha evidenziato l’ottima prova messa in campo dal giovane terzino durante la partita contro i capitolini. Una maturazione completa che sta sorprendendo tutti gli addetti ai lavori. Sicurezza e qualità, per non parlare della corsa.

Ma c’è da evidenziare un dato ancora più importante: dei nove italiani utilizzati in campo, ben cinque arrivano direttamente dal settore giovanile del Milan, un dato in controtendenza della storia rossonera. Negli ultimi anni molti talenti sono fuggiti verso altri lidi, visto che a Milanello c’era davvero poco spazio. Ora il vento è cambiato e l’ossatura potrebbe contribuire anche in maniera positiva a formare la nuova Italia. E nella lista del made in Italy non bisogna dimenticare Andrea Conti, che deve riprendersi completamente dal brutto infortunio.

In rosa troviamo anche Antonio Donnarumma, Marco Storari, Manuel Locatelli e Riccardo Montolivo. Ben 15 italiani in rosa su 26 elementi, una tendenza davvero positiva rispetto alle altre squadre di vertice. Un lavoro, che molto probabilmente, pagherà con il passare del tempo. E se si trova la giusta alchimia, questo Milan può davvero ritornare al vertice. Passo dopo passo, senza dimenticare l’Europa. Per il futuro si vedrà, ma l’ottimismo sembra aver preso residenza a Casa Milan.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan, Calabria in crescita: premiati i giovani

Milan-Lazio: rossoneri con ben sette italiani in campo

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy