Milan, l’offerta di Commisso: 500 milioni più una parte del debito con Elliott

Rocco Commisso ha ufficializzato la sua offerta per il Milan: 500 milioni di euro più una parte del debito con Elliott. Ora la palla passa a Yonghong Li

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Sono giorni davvero frenetici in Casa Milan. Come viene riportato dalla Gazzetta dello Sport, entro il fine settimana sapremo se il club rossonero passerà definitivamente a Rocco Commisso, che ha ufficializzato la sua offerta a Yonghong Li: entrambi hanno fretta di chiudere, ma l’italo-americano non vuole partecipare a nessun tipo di asta. O prendere o lasciare.

SITUAZIONE – Commisso vuole evitare che il Milan possa passare al fondo Elliott, perchè a quel punto si privilegerebbero altri interlocutori come ad esempio Stephen Ross, ma l’offerta del patrone dei Cosmos è davvero importante: 500 milioni di euro per l’intero club rossonero, oltre a una cospicua parte destinata a ripianare una parte del debito con Elliott. Commisso, come detto, vorrebbe acquistare l’intera società, mentre Yonghong Li vorrebbe continuare a tenere una quota di minoranza. Sempre in corsa la famiglia Ricketts, che probabilmente è rimasta spiazzata dall’accelerazione di Commisso, ma è pronta comunque a rientrare in corsa in qualsiasi momento.

YONGHONG LI – Ora la palla passa a Yonghong Li, che ha 48 ore per riflettere. Il tempo a disposizione è poco, anche perchè entro il 9 luglio il presidente rossonero deve restituire i 32 milioni di euro dell’aumento di capitale sostenuto da Elliott. Le strade a disposizione in questo momento sono due: o questo debito verrà coperto dalla nuova proprietà, oppure ci penserà direttamente il cinese. evitando dunque che il Milan passi nelle mani del fondo Elliott. In ogni caso, non sembrano esserci più margini di manovra, visto che i rossoneri aspettano la sentenza Uefa e preparano anche l’eventuale corso al TAS: clicca qui per scoprire come opererebbe il Tribunale Arbitrale dello Sport in caso di ricorso da parte del Milan

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy