Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN-JUVENTUS

Milan-Juventus, Tonali cancella il rimpianto Locatelli | Serie A News

Sandro Tonali (centrocampista AC Milan), leader della mediana rossonera | Milan News (Getty Images)

Sandro Tonali e Manuel Locatelli si sfideranno domani sera in Milan-Juventus. Il rossonero ha fatto dimenticare il ragazzo ceduto nel 2018

Daniele Triolo

Alla vigilia di Milan-Juventus il quotidiano 'Tuttosport' oggi in edicola ha parlato di Sandro Tonali e Manuel Locatelli, registi rispettivamente della squadra di Stefano Pioli e di quella di Massimiliano Allegri. Questo perché, come si ricorderà, nel 2018 il Milan cedette, per 2 milioni di euro di prestito oneroso più 12 milioni di euro tra obbligo di riscatto e bonus Locatelli al Sassuolo.

Il Diavolo aveva lanciato giovanissimo Locatelli, che aveva illuminato 'San Siro' con due super gol, ironia della sorte, contro Sassuolo e Juventus. Quelli che sarebbero diventati, in futuro, i suoi club. All'epoca il Milan lo lasciò andare perché il ragazzo voleva giocare. Ed anche perché quella maxi-plusvalenza su un prodotto del vivaio faceva molto comodo alle casse del club di Via Aldo Rossi.

Negli anni di Sassuolo, poi, il valore di Locatelli è triplicato. Con la Juventus che ha coronato il suo sogno di vestire la maglia bianconera (il centrocampista è sempre stato juventino sin da piccolo) la scorsa estate. Nel frattempo, però, a cancellare il rimpianto Locatelli è arrivato Tonali. Che, rispetto al classe 1998, è sempre stato milanista e che nel Milan ha sempre voluto giocare.

Dopo una prima stagione in chiaroscuro, Tonali ha iniziato a brillare in questa stagione. Confermando di fatto la bontà dell'investimento che i rossoneri hanno fatto su di lui. Grande personalità, tecnica sopraffina, talento e classe da vendere. Il numero 8 ha preso in mano il Diavolo e, si pensa, ne sarà il capitano in futuro chissà per quanti anni. Il carisma, in fin dei conti, non gli manca di certo.

Tonali e Locatelli, oltre che sfidarsi domani sera in Milan-Juventus, saranno molto utili a Roberto Mancini, C.T. della Nazionale Italiana, negli spareggi di marzo per i Mondiali in Qatar. Ed a loro dovrebbe aggiungersi anche Tommaso Pobega, altro ragazzo di scuola Milan, che i rossoneri hanno mandato in questa stagione al Torino a farsi le ossa. Dove sta convincendo e da dove, probabilmente, ripartirà in direzione Milanello in estate.

Locatelli, domani sera a 'San Siro', potrà essere accolto con la giusta indifferenza. Perché il popolo rossonero, ormai, ha trovato in Tonali il suo beniamino e paladino. L'auspicio è che il centrocampista lodigiano, domani sera, faccia vedere di essere realmente un piccolo fenomeno, ben superiore al calciatore che, con la maglia della Juventus, cercherà di farla pagare cara al Diavolo. Milan, via Pellegri: colpo da sogno in attacco? Le ultime news di mercato >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di