Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

NEWS MILAN

Milan, che botta: Maignan fuori due mesi. Ecco quando potrebbe tornare

Mike Maignan (portiere AC Milan) sarà operato al polso e starà fuori a lungo | Milan News (Getty Images)

Mike Maignan, portiere del Milan, si opererà oggi in artroscopia al polso sinistro. Salterà tante partite importanti di Serie A e Champions

Daniele Triolo

'La Gazzetta dello Sport' oggi in edicola parla dell'infortunio di Mike Maignan. Con il Milan, dunque, costretto a rinunciare al suo portiere titolare per un bel po'. Il francese, classe 1995, oggi sarà operato in artroscopia al polso sinistro e, pertanto, rischia di restare fermo almeno due mesi, se non oltre.

Questo stop arriva, tra l'altro, in un periodo dove la squadra di Stefano Pioli è attesa da un ciclo di partite importantissime, tanto in Serie A quanto in Champions League, che tanto potrà dire sulle ambizioni dei rossoneri in campionato ed in Europa in questa stagione. Affrontarlo senza Maignan non ci voleva davvero per il Milan.

Ieri il Milan ha comunicato che il dolore al polso sinistro che Maignan si portava dietro dalla notte di Liverpool, metà settembre, continuava ad affliggerlo e che, pertanto, l'ex Lille si sarebbe sottoposto ad uno specifico intervento per risolvere la problematica.

Maignan, come si ricorderà, aveva avuto fastidi anche nelle gare successive, come quella contro la Juventus allo 'Stadium', ma aveva sempre stretto i denti. Scendendo in campo sempre e sempre da titolare. Il dolore, però, si è riacutizzato in occasione della partecipazione del giocatore alla Nations League con la Francia, rendendo necessario l'intervento.

Per la 'rosea', i tempi di recupero di Maignan saranno lunghi. Occorrerà, infatti, aspettare dalle sei alle dieci settimane prima di rivedere il numero 16 in campo con il Diavolo. Tanto dipenderà dall'eventuale interessamento dei legamenti. Pioli trema, perché già perderà il suo portiere per il doppio confronto contro il Porto e per le sfide contro Roma e Inter.

La prossima sosta per le Nazionali, metà novembre, attenuerà soltanto la perdita: il rischio è quello di rivedere Maignan in campo non prima del mese di dicembre, nella più ottimistica delle previsioni. Milan, Maldini vuole un top player del PSG per gennaio. Le ultime >>>

tutte le notizie di