Milan, incontro tra Raiola e Leonardo: si cerca l’accordo per Ibrahimovic

Mino Raiola, procuratore di Zlatan Ibrahimovic, è a Milano per stare vicino a Jack Bonaventura: probabile l’incontro con Leonardo. La situazione

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Come viene riportato da Tuttosport, Mino Raiola sbarca a Milano. Il procuratore è arrivato in Italia per stare vicino a Jack Bonaventura, che dovrà operarsi per risolvere definitivamente il problema alla cartilagine del ginocchio: la priorità assoluta verrà data al centrocampista, che sta vivendo un momento difficile, tuttavia è molto probabile che nelle prossime ore ci sia un incontro tra Raiola e Leonardo per parlare di Zlatan Ibrahimovic.

TRATTATIVA – Le posizioni delle parti sono ormai note. Il Milan offre allo svedese un contratto di sei mesi con opzione di rinnovo per la stagione 2019-20 raggiungendo determinati obiettivi legati a presenze e gol, mentre Raiola, sebbene sia contento di questa soluzione, vuole abbassare il numero di presenze e di marcature. In ogni caso il rapporto con Leonardo è buonissimo, e dunque la sensazione è che i rossoneri, se vorranno, riusciranno ad affondare il colpo. Per quanto riguarda lo stipendio, invece, la situazione è in discesa, visto che Zlatan si “accontenterebbe” di un compenso da 3 milioni di euro, visto che ai Galaxy ne guadagna 4 (solo 1.5 gli vengono corrisposti dal club americano).

LEADER – C’è infine da considerare un ultimo aspetto, quello relativo al merchandising: le magliette di Ibrahimovic andrebbero a ruba, visto che in passato la sua maglia era quella più richiesta nei Milan Store, ma soprattutto l’acquisto dell’ex Juventus darebbe grande entusiasmo ai tifosi rossoneri, che in questa stagione vogliono raggiungere l’obiettivo Champions League. Inoltre, sebbene l’eta sia avanzata, Zlatan sarebbe un’ alternativa di grande spessore a Gonzalo Higuain e Patrick Cutrone, che di fatto non hanno sostituti in rosa.

INTANTO IL MILAN NON PENSA SOLO ALL’ATTACCO, MA ANCHE ALLA DIFESA: ECCO L’OFFERTA ALLA JUVENTUS PER BENATIA, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy