Milan, il programma dell’estate in vista della nuova stagione

Il Milan disputerà i gironi di Europa League: scongiurato, pertanto, il ‘rischio’ di doversi ritrovare a Milanello tra meno di due settimane

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Il ‘Corriere dello Sport – Stadio’ oggi in edicola ha ricordato come, essendosi qualificato direttamente ai gironi di Europa League, che inizierà verso la metà del prossimo mese di settembre, il Milan di Gennaro Gattuso il rischio di ritrovarsi a Milanello, per preparare la stagione 2018-2019, tra poco meno di due settimane e con l’organico incompleto per via dei Mondiali in Russia.

Il raduno per la prossima stagione è stato fissato a Milanello per il 9 luglio: il ritiro sarà molto intenso, durerà circa due settimane con la possibilità di un test d’esordio per Leonardo Bonucci e compagni. A quel punto, i rossoneri partiranno alla volta degli Stati Uniti per prendere parte all’International Champions Cup 2018.

Il Milan disputerà tre gare di questa prestigiosa e remunerativa competizione amichevole: il 25 luglio a Pasadena contro il Manchester United, il 31 luglio a Minneapolis contro il Tottenham ed il 4 agosto a Santa Clara contro il Barcellona. Queste tre gare frutteranno al club di Via Aldo Rossi ben 3 milioni di euro. Al suo rientro in Italia, il Milan disputerà la Supercoppa Italiana contro la Juventus (12 agosto), ultimo impegno prima dell’inizio della Serie A.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Il Milan ridisegna il centrocampo: Veretout e Fellaini

Belotti-Milan, operazione possibile: Borini sotto la Mole?

Milan, per l’attacco spunta l’ipotesi Werner

Milan, sogno Immobile: ecco il piano dei rossoneri per arrivare al centravanti

Milan, è Meyer il sogno di Mirabelli

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy