Milan, ieri il cda: chiesto un aumento di capitale da 40 milioni

Si è svolto ieri il consiglio d’amministrazione del Milan, che ha chiesto alla proprietà un nuovo aumento di capitale di poco superiore a 40 milioni di euro

di Luca Fazzini, @_lucafazzini

Giornata di cda, ieri, per il Milan, con il consiglio che ha ratificato un aumento di capitale da circa 40 milioni di euro. Come ha spiegato ieri l’ad Fassone, dieci milioni sono già in arrivo, mentre gli altri trenta arriveranno entro fine giugno. In sede, presenti – oltre a Fassone – anche Han Li, Paolo Scaroni, Marco Patuano e Roberto Cappelli. I membri cinesi del cda, invece, oltre al presidente Yonghong Li, erano riuniti in videoconferenza. Come riporta la Gazzetta dello Sport, già due mesi fa, con una lettera agli azionisti, il Milan deliberò un aumento di capitale da 37,4 milioni. Oltre ai 19,8 milioni mancanti, il cda ieri ha ‘chiesto’ altri 22,6 milioni, per un totale poco superiore ai 40. In queste settimane, Yonghong Li ha versato due rate (una da 11 milioni, arrivata, e l’altra da 6,8).

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan, Yonghong Li ad un bivio: rifinanziamento o segnali concreti

Fassone: “Rifinanziamento? Non ci saranno accelerazioni a breve”

Milan, l’Uefa vuole garanzie sul patrimonio di Yonghong Li

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy