Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

NEWS MILAN

Milan, gli indispensabili Gabbia e Kalulu: titolari a costo zero

Matteo Gabbia e Pierre Kalulu (difensori AC Milan) | Milan News (Getty Images)

Matteo Gabbia e Pierre Kalulu, difensori del Milan, stanno rispondendo benissimo alle tante assenze che funestano il reparto dei rossoneri

Daniele Triolo

'La Gazzetta dello Sport' oggi in edicola, parlando di Milan, ha fatto il punto della situazione su Matteo Gabbia e Pierre Kalulu. Nel Diavolo che, domani pomeriggio a 'San Siro' contro lo Spezia, cercherà di mettere a segno la terza vittoria in tre partite nel girone di ritorno, saranno ancora una volta loro due a guidare il reparto arretrato.

Gabbia, classe 1999, e Kalulu, classe 2000, in due fanno poco più dell'età di Zlatan Ibrahimović, sono diventati indispensabili per il tecnico Stefano Pioli visti gli infortuni di Simon Kjær e Fikayo Tomori, oltre che la positività al CoVid di Alessio Romagnoli. La strana coppia 'a costo zero' sostituirà ancora i titolari, con l'obiettivo di continuare a fare molto bene.

Gabbia, cresciuto nel settore giovanile rossonero, avrebbe dovuto trasferirsi in prestito per sei mesi alla Sampdoria, dove avrebbe giocato titolare fisso. Il crack di Tomori, poi, ha convinto il Milan a trattenerlo: si giocherà in rossonero, viste le tante assenze e i ripetuti infortuni, le sue chance di conquistarsi un posto in squadra in via definitiva.

Kalulu, arrivato nell'estate 2020 dall'Olympique Lione a parametro zero, ha convinto quasi sin da subito mister Pioli. Difensore duttile, disciplinato, sempre pronto ad imparare, si è districato con bravura in varie posizioni. Il suo ruolo naturale è quello di terzino destro, ma sta giocando da centrale con la sicurezza di un veterano.

Toccherà, dunque, al numero 46 ed al numero 20, almeno per ora, erigere un muro davanti a Mike Maignan. Così facendo potrebbero aumentare le possibilità del Milan di vincere lo Scudetto. Milan, svolta in Premier per il difensore: le ultime di calciomercato >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di