Milan-Genoa, le pagelle: Romagnoli leader, Bakayoko ancora male

Attraverso le pagine de ‘La Gazzetta dello Sport’ analizziamo le pagelle della gara vinta ieri sera dal Milan contro il Genoa: Romagnoli il migliore

di Alessio Roccio, @Roccio92

Attraverso le pagine odierne de ‘La Gazzetta dello Sport’, proviamo ad analizzare i voti dei rossoneri in seguito alla partita vinta dal Milan ieri contro il Genoa. Un successo ottenuto in maniera meritata, ma sofferto poiché conquistato all’ultimo respiro grazie alla bella rete di Romagnoli.

POSITIVI – Nella vittoria che permette alla squadra di Gattuso di conquistare il quarto posto in compagnia della Lazio, spiccano le prestazioni eccellenti di Romagnoli, Suso e Donnarumma. Per loro il voto in pagella è 7: i primi due autori delle due reti, mentre il giovane portiere salva il risultato con un grandissimo interventi su Lazovic sull’1-1. Superano la sufficienza anche Kessié e lo stesso Rino Gattuso (6,5), mentre se la cavano con un 6 Ricardo Rodríguez, Higuain, Musacchio e Abate, entrato nella ripresa.

NEGATIVI – Peggiori in campo secondo la rosea Bakayoko e Laxalt, entrambi 5 in pagella. Il centrocampista francese è protagonista in negativo in occasione della rete del pareggio e in generale incide poco, perdendo troppi palloni. L’uruguaiano è timido rispetto alla gara di qualche giorno fa con i doriani e nel secondo tempo viene sostituito. Insufficienti anche le prove di Cutrone e Calhanoglu (5,5). Se il turco non sta bene fisicamente, Patrick delude per la prestazione opaca e senza particolari spunti.

ECCO LE NOSTRE PAGELLE SULLA PARTITA DI IERI SERA: PER VEDERLE E CONFRONTARLE, CONTINUATE A LEGGERE>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy