Milan, ecco Pasalic: dall’ipotesi Catania a quella magica doppietta

Milan, ecco Pasalic: dall’ipotesi Catania a quella magica doppietta

Ormai ci siamo: ancora poche ore e Mario Pasalic diventerà un nuovo giocatore rossonero. Dall’ipotesi Catania alla magica doppietta contro la Dinamo Zagabria: queste le curiosità sulla sua carriera, riportate dalla rosea

di Lorenzo Romagna, @RmgLnz95

Milan-Pasalic: ormai sembrano esserci pochissimi dubbi. Tutto fatto, con il giocatore che, tra venerdì e sabato, dovrebbe svolgere le visite mediche e vestire la maglia rossonera. Il classe ’95, che nel 2013 fu ad un passo dal Catania, scrive l’edizione odierna della rosea, è forte fisicamente, è dotato di grande resistenza e possiede piedi buoni. Nel 2012 incontrò la prima delle sue sfortune: dopo un torneo all’estero con la juniores dell’Hajduk Spalato si sente male. I dottori pensano sia epatite, poi gli esami del sangue dimostrano che ha un problema batteriologico e deve fermarsi un mese in ospedale. A 17 anni ecco il grande salto in prima squadra e la rispettiva, magica, doppietta contro la Dinamo Zagabria. Due gol che conquistano l’affetto dei tifosi e che cambiano la vita del giocatore.

Nel 2014, infatti, arriva sia la chiamata della Nazionale croata maggiore, sia quella del Chelsea, che sborsa 3 milioni di euro per portarlo in Inghilterra. Con la maglia dei ‘blues’, però, non gioca mai e inizia a peregrinare per tutto il mondo. Prima all’Elche, dove lascia una buonissima impressione, poi al Monaco, dove gioca 16 partite di Ligue 1 prima dell’infortunio, e ora al Milan. Il 21enne, adesso, pare avere la sua grande occasione. Può giocare da centrale, da mediano e, all’occorrenza, anche da trequartista. Una duttilità e delle doti fisiche che potrebbero aiutare Pasalic ad adattarsi al meglio al calcio italiano.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Romagnoli, il Chelsea insiste. Milan: in caso di addio, assalto a Musacchio

Milan, operazione Pasalic: tutti i dettagli

Romagnoli, i cinesi dicono no ad una possibile cessione: le ragioni

Bonaventura: “Il mister ci fa giocare bene, Donnarumma un fenomeno”

Calciomercato – Nuovo nome per la mediana: Pasalic del Chelsea

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Su Telegram

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy