Milan, crescono vertiginosamente le quotazioni di Montella

Vincenzo Montella è diventato il favorito per sedere sulla panchina del Milan: situazione in divenire, facciamone il punto

di Daniele Triolo, @danieletriolo

La notizia, diffusa nella serata di ieri da ‘Sky Sport’, che voleva Vincenzo Montella tornato prepotentemente in auge per sedere sulla panchina del Milan, ha preso piede, e trovato conferme nel corso della mattinata odierna. Secondo quanto riportato dal sito web ufficiale del quotidiano ‘La Stampa’, il Milan deciderà nelle prossime ore il nome del nuovo tecnico: la corsa per il ruolo di allenatore sarebbe tra Cristian Brocchi (in tandem con Fabio Capello), Marco Giampaolo, e, per l’appunto, Vincenzo Montella. Adriano Galliani avrebbe già ottenuto il ‘sì’ di tutti i pretendenti (anche se Brocchi preferirebbe, nel caso, lavorare da solo), ed ora aspetta le decisioni di Silvio Berlusconi il quale, di comune accordo con la cordata cinese intenzionata a rilevare l’80% del Milan, sceglierà l’allenatore per la stagione 2016-2017. Nel pomeriggio sono previsti nuovi contatti, come confermato anche da ‘gazzetta.it’, che vede, però, Montella in ballottaggio con Brocchi e le quotazioni di Frank de Boer in repentino e drastico calo. ‘SportMediaset’, invece, attraverso le parole di Carlo Pellegatti, giornalista notoriamente ben informato delle vicende in casa rossonera, parla di un Montella favorito per la panchina milanista, soprattutto dopo che Brocchi ha espresso a Berlusconi, in una lettera, tutte le sue perplessità per una situazione insostenibile a suo dire per i rapporti interni ed esterni al Milan. Montella, ha concluso Pellegatti, è una figura che potrebbe piacere anche al gruppo cinese.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Bacca, ancora incerto il suo futuro in rossonero

Calciomercato – Attacco, il Milan torna su Zaza

Cessione Milan, esisterebbe un’altra offerta per l’acquisto di quote del club

Brocchi lascia il Milan, Berlusconi prende tempo

Coppa America – Cile campione: Messi dice addio all’Argentina

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy