Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Milan: Calhanoglu in crescita, ma la strada è ancora lunga

Hakan Çalhanoglu, centrocampista del Milan (credits: GETTY Images)

Ieri sono arrivati segnali importanti da Hakan Calhanoglu, schierato a centrocampo come mezz'ala, ma dal turco ci si aspetta di più

Edoardo Lavezzari

Anche ieri sera ci ha provato e anche ieri sera, ma anche ieri sera Hakan Calhanoglu non è riuscito a trovare il gol. Confermando così il suo triste primato: il turco è il giocatore a non essere andato a segno che ha tirato in porta più volte in tutta la Serie A. E' questa, però, una delle poche cattive notizie nella serata del numero 10 rossonero che ieri, contro la SPAL, ha dato segnali di ripresa interessanti. A sottolinearli, questa mattina, è "La Gazzetta dello Sport" che parla di un Calhanoglu "più vivo che in passato". Certo, l'ex Bayer può e deve fare di più, soprattutto quando viene schierato come mezz'ala di centrocampo. Le cose, però, per lui sono migliorate nella ripresa quando, tornato esterno nel 4-2-4 proposto da Gattuso ha avuto maggiore libertà di azione e ha fornito l'assist decisivo a Gonzalo Higuain.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android 

tutte le notizie di

Potresti esserti perso