Milan, bene il mercato. Ma ora bisogna vendere gli esuberi

Milan, bene il mercato. Ma ora bisogna vendere gli esuberi

Il Milan ha investito ottimamente i suoi soldi, però è arrivato il momento di cedere qualcuno come, per esempio, Kucka, Lapadula, Bacca e De Sciglio.

di Nicholas Reitano, @NicoReitano

Cinque acquisti per un Milan più competitivo: Franck Kessie, Mateo Musacchio, Ricardo Rodriguez, André Silva e Fabio Borini. Un Milan che è stato definito il “Re di mercato di giugno”, ma che ora deve iniziare a pensare alle cessioni. Infatti, stando a quanto trascritto nelle colonne del quotidiano meneghino Il Giornale, il tandem dirigenziale composto da Merco Fassone e Massimiliano Mirabelli avrebbe dato priorità, al termine della trattativa con l’Atalanta per Andrea Conti, agi esuberi in uscita. Alcuni di questi, infatti, secondo il quotidiano nazionale, sono Carlos Bacca, che piace a Olympique Marsiglia e Siviglia, Juraj Kucka, che interessa ad Urbano Cairo per il suo Torino, Mattia De Sciglio, nel mirino della Juventus, e Gianluca Lapadula, che potrebbe essere girato in prestito.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Calciomercato Milan, nessuna offerta per Bacca?

Bacca: “Non vado via. Sono pronto a mettermi a disposizione”

Kucka la chiave per arrivare a Conti?

Petrachi (D.S. Torino): “Kucka? Mai chiesto”

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy