Milan, Belotti piace ma costa tanto: dialogo aperto con il Torino

Milan, Belotti piace ma costa tanto: dialogo aperto con il Torino

Andrea Belotti è una delle principali scelte del Milan per rinforzare l’attacco: l’elevata richiesta granata può essere limata con contropartite tecniche

di Daniele Triolo, @danieletriolo

100 milioni. Non uno di più, non uno di meno. E’ alta, altissima la valutazione che il Torino fa di Andrea Belotti, bomber granata classe 1993, autore di 26 gol nell’ultimo campionato di Serie A (più 2 in Coppa Italia). Il ‘Gallo’, centravanti anche della Nazionale italiana di Gian Piero Ventura e notoriamente tifoso rossonero, secondo i quotidiani sportivi in edicola questa mattina resta tra le principali alternative del Milan per rinforzare il proprio attacco, al pari di Álvaro Morata (Real Madrid) e Pierre-Emerick Aubameyang (Borussia Dortmund), ma le pretese del Torino sono davvero elevate.

I media concordano nel sottolineare come il Milan, per acquisire il cartellino di Belotti, sia pronto ad investire 60 milioni di euro in contanti più, eventualmente, il cartellino di un calciatore: ai granata piacciono Davide Calabria e M’baye Niang, giocatori che, in rossonero, erano stati valorizzati molto dall’attuale allenatore del Torino, Siniša Mihajlović, mentre potrebbero essere inseriti nella trattativa, qualora la pista Belotti diventasse rovente, anche il portiere brasiliano Gabriel Vasconcelos Ferreira, i centrocampisti Andrea Poli e Juraj Kucka o persino l’attaccante Gianluca Lapadula.

Già oggi, secondo il quotidiano torinese ‘La Stampa’, potrebbe esserci un incontro tra Milan e Torino per parlare di Belotti, anche se le parti negano: è doveroso, però, prestare molta attenzione agli sviluppi di una vicenda che potrebbe infuocarsi all’improvviso. Per somma gioia dei tifosi rossoneri, che vorrebbero proprio Belotti, richiesto anche da numerose squadre all’estero, come centravanti del nuovo Milan ‘cinese’.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Belotti nel mirino dello Zenit di Mancini

Torino, Avelar su Belotti: “Penso che rimarrà, anche se ci parla sempre di Shevchenko”

Mihajlović: “Belotti? Se resterà dovrà farlo con la testa giusta”

Su Belotti insidie Manchester United e Atlético Madrid

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy