Milan, attesa per Deulofeu. Bacca rifiuta la Cina

Il Milan aspetta la risposta dell’Everton per Deulofeu. Intanto Bacca ha rifiutato 30 milioni offertigli dal Beijing Guoan.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Due giorni fa il Milan ha inoltrato ufficialmente una proposta all’Everton: prestito con diritto di riscatto per Gerard Deulofeu, esterno offensivo classe 1994. Per il momento nessuna risposta dal club inglese. Finora il giocatore ha giocato undici volte, ma sono solo quattro le presenze da titolare. L’Everton aveva già rifiutato l’offerta di un prestito secco, ma adesso dovrà esprimersi dopo l’aggiunta del diritto di riscatto. La mancata risposta non fa ben sperare, ma il Milan non vuole mettere fretta agli inglesi con ultimatum. Finora Deulofeu è l’unico giocatore che potrebbe concretamente fare il vice Suso. Se non dovesse concludersi positivamente questa trattativa, Adriano Galliani dovrà inventarsi qualcosa. Non facile con zero euro in tasca.

Intanto Carlos Bacca è sempre al centro del mercato. Anche in questa sessione non sono mancate le pretendenti. In estate è stato il West Ham in modo particolare a tentare di aggiudicarselo, offrendo circa 30 milioni al Milan. Stavolta la proposta arriva dalla Cina. Nessun contatto per ora con il Milan, ma con l’entourage del giocatore. L’offerta più importante è arrivata dal Beijing Guoan, che gli ha offerto un triennale da 10 milioni annui. Offerta che però non è riuscita, scrive La Gazzetta dello Sport, a far vacillare il colombiano.

LEGGI TUTTE LE NOSTRE NEWS DI CALCIOMERCATO

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy