Milan, André Silva reclama spazio: “Vorrei più occasioni in Serie A”

Milan, André Silva reclama spazio: “Vorrei più occasioni in Serie A”

André Silva e Patrick Cutrone sono stati i due protagonisti della vittoria di ieri sull’Austria Vienna: il portoghese reclama spazio anche in campionato

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Come sottolinea La Gazzetta dello Sport, André Silva e Patrick Cutrone sono stati i due protagonisti della vittoria di ieri contro l’Austria Vienna: i due attaccanti continuano a segnare con regolarità, e regalano al Milan e a Montella la qualificazione ai sedicesimi di Europa League.

ANDRE’ SILVA – Anche il 28 settembre scorso contro il Rijeka andarono in gol i due centravanti, e dal giorno dopo sono iniziati i problemi in fase offensiva della squadra rossonera, considerata troppo lenta e troppo involuta. E’ probabilmente necessario puntare almeno su uno dei due attaccanti, anche perchè i numeri sono dalla loro parte: André Silva, ad esempio, con il sesto gol realizzato in Europa League, è il capocannoniere dell’Europa League insieme a Rigoni dello Zenit, e se aggiungiamo i due gol nei preliminari, il portoghese è il miglior realizzatore stagionale del Milan, con una media gol di una rete ogni 123 minuti. Vero, stiamo parlando di avversari non trascendentali, ma questi numeri non possono e non devono essere ignorati. A tal proposito ecco le parole dell’ex Porto: “Era importante rialzarsi, non è stata una partita facile. Andiamo avanti insieme, giocando un bel gioco. Sono felice, aspetto più opportunità in Serie A, ma vediamo”.

CUTRONE – Se André Silva reclama spazio in campionato, anche Cutrone ha tutte le carte in regole per farlo. Il giovane bomber rossonero, infatti, ha una media gol addirittura superiore rispetto al portoghese, con una rete ogni 118 minuti. Ecco le sue dichiarazioni al termine della gara: “Penso a migliorarmi giorno dopo giorno, dando il massimo. Mi fa piacere stare col gruppo, offrire la cena è stato un onore. Il nostro obiettivo è dare il massimo. Ho tanto da migliorare, dovrò impegnarmi. Mi piace lavorare per il gruppo, aiutare. Se viene il gol, meglio ancora”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Il Milan ritrova i gol: André Silva e Cutrone protagonisti

Milan-Austria Vienna 5-1: il Diavolo torna a correre in Europa

Pagelle Milan-Austria Vienna: analisi, giudizi, Top e Flop della gara

Montella a Sky: “Serve più continuità. Ora concentriamoci sul campionato”

Kakà a Sky: “André Silva ha futuro. Nuovo Milan? Bisogna credere nella società”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy