Lukaku-Ibrahimovic, in arrivo sanzioni leggere | Milan News

Romelu Lukaku e Zlatan Ibrahimovic sono in attesa delle decisioni del Giudice Sportivo: domani si saprà se prenderanno entrambi più di un turno di stop

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Lukaku Ibrahimovic Inter-Milan Coppa Italia

Lukaku e Ibrahimovic, nessuna stangata in vista per gli attaccanti

 

Romelu Lukaku e Zlatan Ibrahimovic, attaccanti di Inter e Milan, sono in attesa di conoscere il loro destino. Il Giudice Sportivo, infatti, domani deciderà le loro sorti dopo la rissa avuta nel derby di Coppa Italia di martedì sera. Lo ha ricordato ‘La Gazzetta dello Sport‘ oggi in edicola.

La rissa tra Lukaku e Ibrahimovic, come si ricorderà, è stata punita, in campo, dal direttore di gara Paolo Valeri della sezione A.I.A. di Roma 2 con un cartellino giallo a testa. Ibrahimovic, poi, ad inizio ripresa, ha anche rimediato una seconda ammonizione per un normale fallo di gioco e, dunque, è stato espulso.

Per entrambi, quindi, sia Lukaku sia Ibrahimovic, scatterà automaticamente la squalifica di un turno per la prossima partita di Coppa Italia. Il belga, infatti, ha giocato il derby da diffidato e lo svedese ha terminato anzitempo il proprio match, finendo sotto la doccia prima degli altri protagonisti in campo.

La ‘rosea‘ ha sottolineato come, dalle indiscrezioni emerse in queste ore, sembra che nel referto arbitrale non vi sia traccia delle offese reciproche tra i due attaccanti. Anche perché è lecito pensare che se Valeri le avesse valutate, in campo, degne di essere prese in considerazione nel referto, avrebbe estratto per entrambi il cartellino rosso diretto.

Sembra che Valeri si limiterà a giustificare il giallo facendo riferimento a delle ‘reciproche scorrettezze‘. E poco o niente dovrebbe apparire anche nel rapporto degli ispettori federali. Pertanto, si va verso sanzioni leggere e la conferma di un turno di squalifica per i due bomber delle due squadre milanesi. Calciomercato Milan, strada in discesa per Thauvin: ecco il motivo >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy