Lippi è fiducioso: “Gattuso sta riuscendo a ricaricare l’ambiente”

Lippi è fiducioso: “Gattuso sta riuscendo a ricaricare l’ambiente”

Marcello Lippi, allenatore dell’Italia campione del mondo nel 2006, ha parlato di Milan, di Gattuso e pure della Serie A e dell’anno zero della FIGC

di Michele Neri, @micheleneri98

L’ex ct della Nazionale italiana, Marcello Lippi, fortunato nel 2006 con la vittoria nel Mondiale, un po’ meno nel 2010, è stato intervistato da La Stampa. Ha colto l’occasione per parlare di calcio italiano a 360 gradi, e quindi pure del Milan: “Non me l’aspettavo così indietro”.

Su Gennaro Gattuso, tecnico del Milan subentrato a Vincenzo Montella ha poi aggiunto: “Sono fiducioso per il girone di ritorno. Gattuso sta riuscendo, con fatica, a ricaricare l’ambiente, a trasmettere la sua determinazione. In più intravedo una buona impronta tecnico-tattica. Rino un mio allievo? Sono una quarantina, ormai. Alcuni, come Deschamps, Conte o Zidane, allenano a grandissimi livelli. La prima cosa che mi viene in mente è che sto invecchiando. Non so se sia una coincidenza, ma è bello pensare di aver lasciato una traccia”.

Infine, questa l’opinione di Lippi sulla Nazionale: “Nazionale all’anno zero? Guardiamo ad ampio raggio i risultati azzurri: in quasi novant’anni abbiamo vinto quattro volte il Mondiale e due volte sole siamo rimasti fuori dalla fase finale. L’esclusione dalla Russia è fresca e ci fa rosicare, ma il rendimento complessivo dà fiducia. Dobbiamo ripartire, guardare avanti: è nei momenti negativi che l’essere umano ricostruisce”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Verso Cagliari-Milan: Gattuso riparte da Biglia, Calhanoglu e Cutrone

Milan, Gattuso lavora sui fondamentali: le statistiche dei tiri in porta

Milan, ecco come Gattuso può lottare per la propria conferma

Il Milan è alla Gattuso: corsa e sudore verso la rinascita

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy