L’Inter non ha gradito la replica di Fassone al Sindaco Sala

L’Inter non ha gradito la replica di Fassone al Sindaco Sala

Marco Fassone, giovedì sera, ha risposto al Sindaco di Milano, Giuseppe Sala, sulla situazione dei conti del Milan tirando in ballo i nerazzurri

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Nei giorni scorsi, in un’intervista rilasciata a ‘La Gazzetta dello Sport’, il Sindaco di Milano, Giuseppe Sala, di comprovata fede interista, aveva parlato della situazione delle due squadre meneghine, evidenziando come il futuro del Milan sarebbe dipeso di gran lunga dai risultati, e dall’ingresso della squadra nella prossima edizione della Champions League, rispetto a quello dell’Inter, che, al contrario, secondo il Primo Cittadino di Milano, conterebbe su una proprietà forte.

La frecciata del Sindaco Sala non era stata mandata giù da Marco Fassone, amministratore delegato del Milan, il quale, poi, giovedì sera, durante il prepartita di Shkëndija-Milan, aveva replicato da par suo, spiegando di esserci rimasto male per le esternazioni del politico (“Dovrebbe essere il Sindaco di tutti i milanesi, non soltanto di una parte”), e sottolineando come, a conti fatti, i debiti del Milan sono “due volte e mezzo inferiori” a quelli dell’altra squadra di Milano.

Come sottolineato dall’edizione odierna di ‘Repubblica’, tali affermazioni di Fassone non sarebbero affatto piaciute in casa Inter: in Corso Vittorio Emanuele, infatti, si chiederebbero perché il dirigente rossonero avrebbe fatto confronti diretti con loro in assenza di un precedente contrario da parte dei dirigenti nerazzurri.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Fassone: “Proporzionalmente il Milan ha meno debiti della Roma”

Video Milan sui conti: “Zero debiti con le banche”

L’edicola – 27 agosto 2017: le prime pagine dei quotidiani sportivi

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy