Kalulu, il giovane che a Lione non stava con i grandi

Kalulu, il giovane che a Lione non stava con i grandi

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Pierre Kalulu, classe 2000, giunto per 480mila euro dall’Olympique Lione, sta convincendo in queste sue prime uscite rossonere

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Pierre Kalulu Milan-Novara

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWSPierre Kalulu sugli scudi. Il giovane terzino francese, acquistato per 480mila euro dall’Olympique Lione, è il protagonista dell’approfondimento del quotidiano ‘Tuttosport‘ in edicola questa mattina.

Il Milan, infatti, sta portando avanti un ‘casting’ per il ruolo di nuovo terzino destro (segue Serge Aurier, Denzel Dumfries ed Emerson Royal) ma, intanto, si sta costruendo in casa quello del futuro. Per l’appunto, Kalulu.

Kalulu, il terzino destro del futuro

 

Dopo la prima, buona impressione suscitata nell’amichevole di Milanello contro il Novara, Kalulu si è ripetuto anche a San Siro contro il Monza. In questa occasione, ha anche segnato un gol di pregevole fattura, con una rasoiata al volo di destro, da fuori area, nell’angolo più lontano.

Un gesto tecnico che, a fine serata, ha fatto sì che si scomodasse persino il paragone con il Theo Hernández di dodici mesi fa. Kalulu, arrivato al Milan grazie all’occhio, vigile, del responsabile dell’area scout del club rossonero, Geoffrey Moncada, in realtà non ha molta dimestichezza con il calcio dei grandi.

Kalulu, mai utilizzato tra i ‘grandi’ in Francia

 

Il ragazzo, classe 2000, ha giocato, infatti, in patria, fino alla formazione Under 19 dell’Olympique Lione (della quale era capitano). Ha debuttato, è vero, nella UEFA Youth League, la Champions League giovanile, ma non ha mai avuto una chance in Ligue 1 con i ‘grandi’.

In Francia dicono che non abbia mai debuttato in Prima Squadra proprio perché si sapeva che, alla fine, non sarebbe rimasto all’OL. Fatto sta che il Milan, che l’aveva inizialmente preso per fargli fare la spola tra Primavera e squadra di Stefano Pioli, l’ha gettato subito nella mischia. Ricevendo risposte positive.

Kalulu rimarrà a disposizione di Pioli?

 

Con Andrea Conti ancora fermo ai box per i postumi dell’intervento al menisco e con Davide Calabria il quale, nonostante i due gol nelle ultime due partite, resta ancora sul mercato, il Milan si gode i progressi di Kalulu. E non è detto che, alla fine, il francese non resti in pianta stabile a disposizione di Pioli. CONVINCONO, PERÒ, ANCHE GLI ALTRI GIOVANI ROSSONERI: L’APPROFONDIMENTO VIDEO >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy